FoyhoTech.it
Gossip

Chi è Raffaele Esposito? DOC, vita privata, età, moglie, biografia, Instagram

Raffaele Esposito
Fonte: facebook di raffaele esposito

Raffaele Esposito è diventato un volto conosciuto dal grande pubblico grazie alla serie DOC – Nelle tue mani, la fiction rivelazione del palinsesto Rai del 2020. Accanto a Luca Argentero e Matilde Gioli, Raffaele ha saputo mettersi in luce nei panni del cattivo, portando sul piccolo schermo tutta la sua grande esperienza. L’attore sessantenne viene, infatti, da una lunga formazione teatrale, ma tra le sue passioni si contano anche la regia e una spiccata vena artistica. Molto riservato nella vita privata, non sono tante le informazioni che si hanno su di lui: andiamo a scoprire tutto quello che si sa.

Biografia e carriera

Raffaele Esposito nasce a Lodi nel 1959 , ma le sue origini sono napoletane: entrambi i genitori, infatti, vengono dalla città partenopea. Il suo percorso formativo, però, si svolge tutto a Crema, dove frequenta il liceo classico e, dopo il diploma, il corso teatrale tenuto dall’attore lodigiano Carlo Rivolta. Proprio grazie a questa esperienza arriva il suo esordio in teatro, nel 1999 con una riscrittura teatrale de Il Vecchio e il Mare di Ernest Hemingway. 

Raffaele decide di continuare a studiare, e nel 2002 si diploma presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano diretta dal regista Luca Ronconi. Proprio con lui, l’attore avvia una collaborazione professionale molto proficua, che lo porterà a calcare i palcoscenici di tutta Italia e a ricevere importanti riconoscimenti. Nel 2007, per esempio, la sua performance nello spettacolo Troilo e Cressida gli vale il premio Ubu come miglior attore under 30.

Nel 2004 arriva per Raffaele arriva anche il suo esordio in tv, dove ricoprirà ruoli in alcune fiction molto celebri, tra cui La mia casa è piena di specchi con Sofia Loren, Ris – Delitti imperfettiIl commissario Montalbano. Recentemente è stato visto anche nelle serie Un passo dal cielo e in Che Dio ci aiuti, mentre al cinema si è messo in luce, nel 2019, nella pellicola 18 regali. Artista a tutto tondo, Raffaele sperimenta anche la regia cinematografica: nel 2015 esce il suo primo film Barbara ed io, con Martina Colombari.

Accanto al teatro, che continua ad essere il suo amore principale e a dargli grandi soddisfazioni, Raffaele continua a divertirsi anche con ruoli televisivi. Nel 2020, infatti, entra a far parte del cast di DOC – Nelle tue mani. Qui interpreta il Dottor Marco Sardoni, antagonista di Luca Argentero e protagonista dello scandalo intorno a cui si sviluppa la vicenda raccontata.

Vita privata e curiosità

  • Non si ha nessuna notizia sulla vita privata di Raffaele. L’attore è riservatissimo, non ha nessun account Instagram o Facebook, e durante le interviste non parla mai dei suoi affetti: non si sa quindi se sia fidanzato, sposato o se abbia una famiglia.
  • L’attore ha raccontato che l’arte è la sua passione più grande, e che fin da ragazzo ha usato la pittura come sfogo per consolarsi nei momenti di buio personale. Ancora oggi, usa il dipingere come un mezzo per capire meglio se stesso, per esprimersi ma anche per scoprirsi.
  • Inizialmente, Raffaele non pensava proprio di fare l’attore, nonostante la sua vena recitativa fu subito evidente fin da ragazzo, accanto a quella artistica. Questo perché suo padre, attore in una filodrammatica, obbligava lui e suo fratello a recitare, costringendoli con piccoli ricatti. Per questo, per un lungo periodo, Raffaele ha preferito la pittura, e ha avuto bisogno di tempo per scegliere di dedicarsi alla recitazione.

Related posts

Cristina Berliri: Chi è la cognata di Luca Zingaretti, Marito, Figli, Wikipedia, Curriculum, Ministero

Alessia Ferranti

GF VIP 5: Puntata, Concorrenti, Anticipazioni, Eliminazioni, News

Alessia Ferranti

Franco Califano: Chi era l’Ex Di Patrizia De Blanck, Vita, Canzoni, Morte, Naso, Donne

Alessia Ferranti