FoyhoTech.it
Salute e Benessere

I ceci sono lassativi: verità  o falso mito? Ecco la risposta

Fonte: Pixabay - Appel-und-n-Ei

I ceci sono tra i legumi più usati in cucina, perchè è possibile abbinarli a tantissime ricette, ma sono anche salutari e dal sapore delicato. Attualmente sono il terzo legume più prodotto al mondo dopo la soia e i fagioli. Esistono diverse tipologie di ceci anche se in Italia quelli più coltivati sono di colore scuro, quasi nero, e che si trovano soprattutto in alcune zone della Toscana, dell’Umbria e della Puglia.

Sia consumati da soli o associati ad altri alimenti di tipo cereali, assicurano un’ottima base per pranzo o cena. I ceci sono ricchi di proteine, sali minerali, tra cui i più presenti sono: calcio, ferro, fosforo e potassio e contengono anche vitamina A, oltre a vitamine del gruppo B.

Come consumare i ceci

Il ferro contenuto nei ceci è di origine vegetale, quindi per aiutare ad assorbirlo al meglio deve essere associato alla Vitamina C, quindi il consiglio è quello di condirli con il succo di limone fresco.

Molto conosciuta la farina di ceci, che si produce da questi legumi secchi, che viene usata per creare tra le tante pietanze anche le pannelle siciliane.

I ceci possono essere usati anche come contorno, cucinati con la pasta o come ingrediente delle zuppe.

Consigli sui ceci

E’ sempre consigliato acquistare ceci secchi da lessare dopo averli messi in ammollo. Se invece si decide di acquistare quelli già  precotti è meglio scegliere quelli conservati nei barattoli di vetro e scegliete, ovviamente, i prodotti a minor contenuto di sale e conservanti aggiunti.

Quando vengono cucinati, per renderli più digeribili è consigliato aggiungere qualche foglia di alloro durante la cottura e per evitare gonfiori addominali di cui possono soffrire chi non consuma di frequente i legumi, è consigliabile condire i ceci con l’origano o con lo zenzero in polvere.

Molto importante anche anche la conservazione dei ceci, infatti quelli lessati in casa vanno conservati cotti e scolati conditi con un filo d’olio per una durata di 3-4 giorni in frigorifero, mentre quelli acquistati precotti devono essere consumati entro una giornata dopo aver aperto la confezione.

I ceci sono lassativi?

I ceci contengono una buona quantità  di fibre e queste regolano il transito intestinale, mantengono in buona salute la parte più delicata del colon e combattono la stipsi, quindi sono da considerare come dei veri lassativi, che possono essere di ottimo aiuto per le persone che soffrono di questo fastidioso problema, purchè non mangiati in abbondanza.

 

Related posts

Il pompelmo fa bene al colesterolo? La risposta della medicina

Patrizio Annunziata

Di che animale è la mortadella? La risposta lascia tutti senza parole

Patrizio Annunziata

Mangiare fave verdi: ecco cosa succede

Patrizio Annunziata