FoyhoTech.it
Tecnologia

Anche Sorgenia tra gli operatori FTTH: ecco la sua offerta

Ci sarà anche Sorgenia tra gli operatori che forniscono servizio in fibra ottica per telefonia fissa e connessione internet. L’azienda, che si è occupata fino ad oggi di forniture di energia elettrica e gas, entra quindi anch’essa nel mercato della telefonia. La notizia segue di pochi giorni l’annuncio dell’approdo, nello stesso mercato, di Sky, che partirà con le proprie offerte dalla prossima estate. Anche Sorgenia, come Sky, si appoggerà all’infrastruttura di Open Fiber, che si sta occupando di cablare gran parte del territorio nazionale.

Sorgenia ha ufficializzato oggi il suo accordo con Open Fiber. Il contratto consentirà all’azienda di offrire connessione fino a 1 Gigabit al secondo. L’offerta si chiamerà Next Fiber. Per coloro che sono già clienti Sorgenia, è già possibile chiedere l’attivazione dall’app My Sorgenia. La copertura della propria abitazione può essere verificata attraverso uno strumento apposito sul sito Sorgenia, o chiamando gratuitamente il servizio clienti.

L’area del sito Sorgenia dedicata all’offerta Next Fiber è già attiva. Sorgenia offre il servizio Next Fiber in bundle con Gas e Luce, (e quindi con attivazione contestuale dei tre servizi, ndr) al prezzo di 25,90 euro al mese con i primi tre mesi gratuiti e un Echo Dot in regalo acquistabile tramite codice coupon dedicato su Amazon). Chi sceglierà Sorgenia Next Fiber potrà utilizzare un Energy Lab all’interno dell’App che consente di effettuare controlli periodici della spesa energetica, e ridurre così il carbon footprint – l’impronta inquinante dei propri consumi – tramite algoritmi di Intelligenza Artificiale specificamente realizzati.

L’annuncio dell’arrivo di Sorgenia sul mercato FTTH è stato accompagnato dalle dichiarazioni di Gianfilippo Mancini, AD dell’azienda, che ha spiegato così la scelta di Sorgenia. “Offrire internet ultraveloce è in linea con il nostro impegno a sviluppare soluzioni digitali e attente all’ambiente. I clienti di Sorgenia potranno da oggi gestire energia e fibra attraverso un’unica app, ed avere il mondo a portata di clic”.

Related posts

Borsa italiana oggi: previsioni 10 giugno per Generali, Intesa San Paolo, UniCredit

Ago Ciri

Intel acquisisce Habana Lab: svilupperà l’IA per i data center

Alberto Sanci

Rifugi delle ombre: ecco come trovarli in Fortnite Capitolo 2

Alberto Sanci