FoyhoTech.it
Tecnologia

Nintendo Switch supporterà Unreal Engine 5: balzo nel motore grafico

Nintendo Switch resterà al passo con le altre console next-gen grazie al supporto al motore grafico Unreal Engine 5. Quest’ultimo è stato presentato nei giorni scorsi con un video di un’esclusiva per PlayStation 5, ma il motore grafico dovrebbe essere la base per l’intera next-gen, e Nintendo non intende farsi trovare impreparata. Nintendo Switch, infatti, potrà eseguire i giochi sviluppati con la tecnologia dell’Unreal Engine 5, e la conferma è arrivata direttamente da Epic Games, che ha al suo interno il team di sviluppatori del motore grafico.

Chi temeva, quindi, che con l’arrivo delle console next-gen Nintendo Switch potesse essere facilmente superata, potrà rassicurarsi. La potenza resterà inferiore rispetto alle rivali, PS5 e Xbox Series X, ma Switch garantirà tutte le funzioni del motore grafico, anche se a qualità ridotta. Epic Games ha chiarito che la compatibilità del motore grafico con tutte le piattaforme era un obiettivo primario degli sviluppatori di Unreal Engine 5, affinché venisse garantita la massima flessibilità dei propri titoli tra le varie console di gioco. Questo sopratutto in previsione del “salto” di Fortnite alla prossima generazione: il gioco dovrà continuare ad essere supportato da tutti.

Queste le parole di Tim Sweeney, CEO di Epic Games, che spiegano il ragionamento alla base dello sviluppo di Unreal Engine 5:  “Per mantenere la compatibilità con i sistemi di precedente generazione abbiamo messo a punto una pipeline next-gen che consente di costruire gli asset o importarli al massimo livello di qualità, la stessa che sarà possibile utilizzare direttamente su PS5 e Xbox Series X. Il motore offre e offrirà maggiore scalabilità per ridurre la risoluzione dei contenuti e fare così in modo che possano girare su qualsiasi piattaforma, fino ai dispositivi iOS e Android di diversi anni fa. Quando Fortnite passerà all’UE5, verso la fine del prossimo anno, continueremo a supportare tutte e nove le piattaforme, contando ovviamente anche le due in arrivo questo autunno”. Le 9 piattaforme in questione sono PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X, Mac, iOS, Android e Nintendo Switch.

Related posts

Torna la batteria removibile su smartphone Samsung: ecco su quale modello

Alberto Sanci

Meteorite nei cieli del Nord Italia, è caccia ai suoi frammenti

Alberto Sanci

Documenti d’identità sullo Smartphone: Qualcomm e Google presentano la novità

Alberto Sanci