FoyhoTech.it
Salute e Benessere

Bere l’amaro tutte le sere fa bene o male? Ecco la risposta

Bere l’amaro dopo i pasti è un’abitudine comune di moltissime persone, le quali credono che questo liquore sia un digestivo, ma altro non è che una semplice bevanda alcolica ottenuta mediante aromatizzazione di alcol etilico con le più svariate erbe e di conseguenza ha le stesse controindicazioni di qualsiasi altro liquore.

Proprio perchè è considerato un ottimo digestivo da tanti, viene spesso consumato di sera credendo che aiuti a digerire il pasto serale più velocemente e lo si consuma anche tutte le sere. Ma bere l’amaro tutte le sere fa bene o male? Risponderemo a questa domanda nei paragrafi seguenti.

L’amaro non è un digestivo

Iniziamo con lo sfatare il luogo comune che vede l’amaro come un digestivo, perchè questa convinzione è assolutamente errata, infatti il sapore di freschezza e di lieve benessere che si prova subito dopo averlo ingerito è solo frutto delle erbe che questa bevanda contiene, ma non apporta alcun beneficio alla digestione, anzi, essendo una bevanda ad alto tasso alcolico (circa 40% gradi per un bicchierino), provoca una irritazione delle pareti dello stomaco e si sa che uno stomaco irritato si svuota più lentamente.

La vera storia dell’amaro

Un tempo l’amaro era davvero un buon digestivo, perchè veniva prodotto dai monaci, i quali utilizzavano erbe medicinali, come lo sono il ginepro, l’assenzio, la liquirizia, l’anice e i chiodi di garofano, tutte con proprietà digestive e le usavano come ingredienti per creare un liquore digestivo, che avevo un sapore molto forte e per questo prendeva il nome di amaro.

Negli amari che beviamo oggi invece quelle piante perdono tutte le proprietà digestive che possiedono perchè vengono del tutto azzerate dall’aggiunta di alcol e questo perchè le erbe hanno la funzione di favorire la produzione dei succhi gastrici del tutto naturali e quindi utili per la digestione, ma l’amaro in commercio ai tempi nostri stimola la produzione di questi succhi gastrici, ma l’alcol li rende acidi e quindi invece di favorire la digestione la complicano.

Bere l’amaro tutte le sere fa bene o male? Questa la risposta

Bere l’amaro tutte le sere fa male per non dire malissimo alla nostra salute, perchè non solo non ha nessuna proprietà digestiva e complica il processo stesso di digestione, ma in più fa ingerire al nostro corpo un enorme tasso di alcol che può provocare anche altri danni ben più gravi.

La soluzione è quindi quella di bere un bicchierino d’amaro per il puro gusto di assaporarlo e non farlo molto di frequente, soprattutto è meglio evitare di berlo quando si è fuori casa e ci si deve mettere alla guida di un’automobile, questa è la regola principale per il proprio benessere e per quello altrui.

Tra le bibite alcoliche che possono, ma in modo molto lieve agevolare la digestione, c’è il vino rosso, un mezzo bicchiere di questa bevanda dopo i pasti è molto più efficace del famoso amaro.

Related posts

Mangiare pere dopo pranzo: ecco cosa succede

Patrizio Annunziata

CoronaVirus in Cina, continua il mistero in Oriente

Rita Incoronato

Bere birra tutti i giorni: cosa succede al nostro corpo?

Rita Incoronato

Leave a Comment