FoyhoTech.it
Tecnologia

Dark mode automatica al tramonto sul tuo Android: ecco come fare

Con l’arrivo della primavera e dell’ora legale cambiano anche gli orari di luce e scuro delle nostre giornate. E sui nostri smartphone può fare molto l’attivazione della Dark Mode. Parliamo di quella funzionalità dei sistemi operativi che inverte l’effetto “positivo/negativo” dello sfondo, trasformando ciò che normalmente è bianco in nero e viceversa. Sugli smartphone che montano il sistema operativo Android, la Dark Mode è disponibile dalla versione 10 dell’OS. Google lo ha finalmente introdotto in questo “livello generale” e non solo più all’interno delle applicazioni. La Dark Mode può infatti essere utilizzata anche per riposare gli occhi o…la batteria del telefono. Una scomodità, però, può essere rappresentata dal doverla attivare manualmente.

C’è una possibile scorciatoia per abbreviare l’intero procedimento. Ma può risultare ancora macchinoso. In ogni caso: è possibile aggiungere un tasto rapido di attivazione Dark Mode nel menu a tendina di Android, Parliamo di quel menu che si apre scorrendo dall’alto verso il basso sullo schermo del vostro smartphone e che contiene tutte le scelte rapide. Per inserire qui l’icona, serve premere la matita in basso a sinistra, dopo aver fatto scendere tutta la tendina; trovare l’icona del tema scuro e infine trascinarla in alto in modo che entri nell’area visibile all’utente. A questo punto, basterà clickare sull’icona ogni volta che si vorrà attivare o disattivare la dark mode. Esiste però anche la possibilità di una attivazione automatica legata agli orari del giorno e della sera. Ecco come attivarla.

Nelle versioni stock di Android, come ad esempio quelle dei dispositivi Google Pixel, è molto semplice. Basta seguire il percorso Impostazioni > Display > Tema scuro > Pianificazione. All’interno di questo menu di pianificazione si può scegliere tra le opzioni “Nessuno” e “Attivo dal tramonto all’alba“. Scegliendo la seconda, il nostro smartphone imposterà da solo il tema scuro al tramonto, per poi farcelo trovare già disattivato quando ci svegliamo al mattino. Per altri smartphone il percorso può essere meno intuitivo. Sui Samsung, ad esempio, serve seguire il percorso Impostazioni > Schermo > Impostazioni modalità scura> Attiva come programmato e, infine, “Dal tramonto all’alba“. Talvolta è possibile scegliere anche degli orari di programmazione, personalizzando ulteriormente in base agli orari “personali”. Può capitare, però, che per attivare questa opzione lo smartphone richieda l’autorizzazione alla geolocalizzazione.

Related posts

Huawei “sfonda” anche senza Google: 12 milioni di Mate 30 venduti in tre mesi

Alberto Sanci

Giochi gratis: Regions of Ruin disponibile su Steam fino a domani!

Alberto Sanci

Coronavirus: Google cancella I/O 2020, il suo meeting interno più importante

Alberto Sanci