FoyhoTech.it
Migliori Offerte

I migliori coltelli da cucina professionali in Italia per un taglio dolce e perfetto

I coltelli da cucina professionali sono utensili che si rivelano assolutamente indispensabili per qualsiasi persona che abbia a che fare con la lavorazione degli alimenti.

Non importa se si tratti di un semplice appassionato di cucina o di uno chef stellato: i coltelli da cucina professionali si rivelano utili per qualunque operazione: tagliare, pelare, sminuzzare e tritare tutti gli ingredienti necessari.

Le tipologie di coltelli da cucina professionali sono davvero tantissime e si distinguono in base alla filosofia di costruzione, materiali utilizzati, forma, destinazione d’uso…

I migliori coltelli da cucina professionali in Italia sono infatti molto diversi tra di loro: possono avere lame in ceramica, in acciaio inossidabile o in carbonio, ma quello che non cambia mai è che devono tagliare perfettamente.

I migliori coltelli da cucina professionali in Italia – Le nostre scelte 

Fare una selezione sui migliori coltelli da cucina professionali in Italia non è stato un compito facile vista l’ampia scelta. Il nostro Paese è molto attento alla tavola, come ben noto, e i set coltelli da cucina professionali sono tra gli utensili più venduti in assoluto in questo ambito.

Vediamo qui di seguito le nostre scelte di coltelli professionali da cucina, e più avanti andremo ad analizzare nel dettaglio le caratteristiche e le specifiche di cui abbiamo tenuto conto per stilare la nostra classifica.

#

Anteprima

Prodotto

Voto

Prezzo

1

Yarenh coltello da Chef

2

Berkel Elegance

3

Xinzuo coltelli damasco

4

Hajegato Petty Knife

5

Nanfang Brothers Ceppo di coltelli

6

Hajegato Nakiri Knife

7

Coltellerie Berti 1895 Coltello Santoku

8

Yarenh set coltelli da cucina

9

Kanck set coltelli da 7 pezzi

10

Kanck set coltelli da 2 pezzi


1. Yarenh coltello da Chef

Yarenh coltello da Chef

geografica dell’azienda: infatti questo protagonista del settore si trova in una delle tre principali città famose in tutto il mondo per la produzione di coltelli, Yangjiang, in Cina. 

Il punto nodale della filosofia di Yarenh è la qualità in ogni aspetto della produzione: dallo stoccaggio alla produzione, dalla scelta dei materiali alla consegna. Nulla dell’intero processo è dato per scontato.

La serie HTT presenta dei coltelli damasco fantastici che si rivelano ideali sia per cuochi professionisti che per semplici appassionati di cucina. Ad attirare l’attenzione è senza dubbio il coltello da chef, da 8 pollici, molto ben bilanciato e con una presa impeccabile. Ma il set coltelli da cucina professionali è assolutamente completo.

L’acciaio damasco utilizzato per la realizzazione di questo set di coltelli così prestigioso è importato direttamente dal Giappone e realizzato completamente in Cina.

Per costituirlo sono serviti ben 73 strati di acciaio di alta qualità con una durezza di 58-60 gradi, mentre il manico è fatto in legno massello naturale di ebano dalbergia.

Il coltello da chef offerto da Yarenh è costituito dai migliori materiali, che vengono utilizzati seguendo un progetto costruttivo volto a migliorarne l’efficienza, il comfort di utilizzo e l’eleganza del design.

Ogni esemplare infatti è senza dubbio realizzato ad altissima qualità, in ogni fase del processo produttivo, e si rende immediatamente indispensabile durante l’utilizzo quotidiano, a casa o nell’ambito professionale.

La precisione del taglio è la caratteristica principale dei coltelli da cucina professionali, ma in questo caso è da evidenziare anche la bellezza del design e la grande maneggevolezza.

Pro
  • Lama in acciaio damasco a 73 strati
  • Manico in ebano dalbergia
  • Resistenza
  • Taglio efficace e pulito
  • Durevolezza
  • Facilità di impiego
  • Maneggevolezza
  • Angolo della lama tra 13 e 15 gradi
Contro
  • Coltelli piuttosto ingombranti

2. Berkel Elegance

Berkel Elegance

100 anni di storia hanno reso il marchio Berkel un sinonimo di perfezione, affidabilità, innovazione e durata nel tempo. La storia di questo prestigioso marchio è legata alle affilatrici a volano ma anche i suoi coltelli, elegantissimi hanno avuto un impatto sul mercato assolutamente stupefacente.

L’ossessione di Berkel è la ricerca della perfezione, ciò si traduce in una cura maniacale per il dettaglio, che si può ottenere soltanto grazie ad una produzione artigianale.

La tecnologia e la meccanica riescono a dare precisione ma è solo l’artigiano che cura ogni pezzo che può assicurare la bellezza, l’efficienza e lo standard qualitativo altissimo.

Un set di coltelli da cucina professionali a marchio Berkel è un’assoluta certezza. In questo caso il produttore offre un set da 6 coltelli da bistecca che stupiscono per il design e l’eleganza.

Parliamo di coltelli in acciaio inox forgiato, dotati di un’impugnatura bellissima realizzata in un unico pezzo e lavorata con stucchi speciali che la rendono praticamente indistruttibile.

E’ bene precisare che, seppure la storia di Berkel venga da lontano nel tempo, attualmente stiamo parlando di prodotti assolutamente made in Italy!

Ognuno di questi coltelli da bistecca è stato realizzato con altissimi standard qualitativi, in ogni fase del processo costruttivo. Tagliare una bistecca con uno di questi utensili sarà un vero e proprio piacere.

La lama non è seghettata ma è capace di tagliare qualunque tipo di carne con precisione e con dolcezza. Senza aver bisogno di usare alcuna forza.

La precisione del taglio potrà stupire chi non è abituato alla qualità tipica di Berkel. E’ però inevitabile non far notare la bellezza di questi oggetti che oltre ad essere dei coltelli da cucina professionali si dimostrano anche veri e propri capolavori di design.

Pro
  • Lama in acciaio forgiato inox 1.4116 azotato (durezza fino a 59 hrc)
  • Manico in unico pezzo assemblato con stucchi speciali
  • Resistenza
  • Taglio efficace e pulito
  • Eleganza
  • Maneggevolezza
Contro
  • Coltelli sprovvisti di denti

3. Xinzuo coltelli damasco

Xinzuo coltelli damasco

Xinzuo presenta al pubblico italiano un set di coltelli da cucina professionali davvero sbalorditivo. Coltello da Chef, Coltello Santoku, Coltello Trinciante, Coltello Multiuso, Coltello da Frutta. Perfezione, affidabilità, innovazione e durata nel tempo, questi sono gli ingredienti per il successo delle lame secondo Xinzuo. 

Un coltello deve tagliare, è vero, ma i coltelli sono anche utensili che si devono distinguere anche in quanto a praticità, facilità di utilizzo, bilanciamento del peso…

Non è facile creare un set di coltelli da cucina professionali che si dimostrino all’altezza degli chef italiani. Ma Xinzuo ci è riuscita con questa produzione che unisce l’efficacia alla bellezza del design.

5 coltelli che in una cucina, di casa o professionale, sono in grado di svolgere praticamente tutte le mansioni. Un set completo dunque che si dimostra un’assoluta certezza. 

Parliamo di coltelli realizzati acciaio damasco a 67 strati, dotati di un’impugnatura bellissima realizzata in Pakkawood di alta qualità con tanto di studio molto dettagliato sulla distribuzione dei pesi durante il taglio.

Ognuno di questi coltelli è in grado di offrire una facilità di taglio disarmante, grazie agli altissimi standard qualitativi con cui è stato realizzato.

La lama di ognuno di questi coltelli è in grado di tagliare qualunque alimento seppure ognuno di questi capolavori realizzati da Xinzuo sia stato pensato per un preciso utilizzo.

Particolare menzione è da fare per il design: leggero ed elegante, accattivante e seducente. Questo set di coltelli da cucina professionali è bello anche semplicemente da esporre in bella vista sul banco da cucina, anche se dà il suo meglio quando viene utilizzato.

Pro
  • Lama in acciaio damasco a 67 strati (durezza fino a 62 hrc)
  • Manico in Pakkawood di alta qualità
  • Resistenza
  • Distribuzione dei pesi ottima
  • Taglio efficace e pulito
  • Eleganza del design
  • Maneggevolezza
  • Angolo della lama tra i 12 e i 15 gradi
Contro
  • Il set comprende soltanto 5 coltelli

4. Hajegato Petty Knife

Hajegato Petty Knife

Il marchio Hajegato è sinonimo di altissima qualità e di realizzazione artigianale. Stiamo infatti parlando di un marchio che si distingue per una conduzione famigliare. Un vero punto di riferimento per le lame professionali.

Qualità, affidabilità e unicità sono i punti cardine di questa azienda giapponese che realizza coltelli fatti per assistere nella vita quotidiana professionisti e amanti della cucina.

Con un coltello Hajegato in mano miglioreranno sicuramente i tagli di precisione eseguiti da professionisti e neofiti grazie alla perizia costruttiva di queste lame ultra affilate.

Il segreto? Questi coltelli da cucina professionali sono stati progettati da uno chef professionista, che non ha trascurato alcun dettaglio al fine di costruire un coltello perfetto.

E’ bene precisare che questi coltelli sono prodotti artigianalmente, ne consegue dunque che ogni esemplare sarà leggermente differente da un altro. Ogni coltello è un pezzo unico.

I materiali sono di primissima qualità ed infatti il coltello “Petty Knife” è realizzato con un nucleo di taglio in acciaio damasco ultra-affilato a 62+durezza Rockwell. In pratica un oggetto assolutamente perfetto.

Per chi non lo sapesse gli strati in acciaio damasco ad alto tenore di carbonio garantiscono eccezionale resistenza, durata e equilibrio perfetto.

Ma anche il design del manico è speciale: è stato fatto uno studio per garantire comfort assoluto mentre si lavora, in maniera da ridurre al minimo fatica e intorpidimenti vari.

Dal punto di vista estetico i coltelli Hajegato riescono ad unire lo stile classico da coltello giapponese di alta qualità ad una nota di colore che li rende piacevoli anche alla vista.

Il manico multicolor infatti è un elemento decorativo assolutamente da tenere in alta considerazione: molti utenti che li hanno acquistati hanno sottolineato questo aspetto.

Pro
  • Lama in acciaio damasco a 67 strati
  • Manico in G 10
  • Resistenza
  • Taglio efficace e pulito
  • Durata nel tempo
  • Facilità di impiego
  • Maneggevolezza
  • Angolo della lama tra 9 e 11 gradi
Contro
  • La generazione dei colori del manico è casuale e può variare sensibilmente da un esemplare all’altro

5. Nanfang Brothers Ceppo di coltelli

Nanfang Brothers Ceppo di coltelli

Chi è alla ricerca di un set unico, che raccolga in poco spazio tutto il necessario per lavorare in cucina senza grandi ingombri, deve necessariamente valutare questo prodotto di casa Nanfang Brothers.

Stiamo parlando di un set di coltelli da cucina professionali assolutamente completo e versatile: coltello da chef da 8 pollici, coltello da taglio da 8 pollici, coltello da pane da 8 pollici, coltello santoku da 7 pollici, coltello multiuso da 5,5 pollici, coltello da 3,5 pollici Spelucchino, forbici da cucina e affilacoltelli per mantenere sempre tutto ben affilato e blocco di legno di faggio.

Un vero arsenale di strumenti irrinunciabili in cucina racchiuso dentro ad un elegante elemento di faggio che terrà protette le lame e sempre pronte all’uso.

Stiamo parlando di un prodotto di acciaio profilato che utilizza una tecnica analoga per la combinazione di acciaio con diversi tenori di carbonio.

In questo modo si riesce a creare la combinazione più adatta tra durezza, tenacità ed elasticità. Questo per consentire un taglio netto, preciso e al contempo dolce.

All’interno del coltello c’è un nucleo di acciaio vg10, forgiato su entrambi i lati da 33 strati di acciaio damasco. Insomma la resistenza è presa in seria considerazione dalla Nanfang Brothers.

L’estetica di questo set di coltelli da cucina professionali è senza dubbio accattivante, sobria ed elegante. Il ceppo con tutti i suoi coltelli è bellissimo da vedere sul banco cucina delle case o dei ristoranti più ricercati.

Pro
  • Set all in one
  • Lama in acciaio damasco a 67 strati
  • Manico in rovere naturale
  • Resistenza
  • Taglio efficace e pulito
  • Durata nel tempo
  • Facilità di impiego
  • Maneggevolezza
  • Sedi dei coltelli nella base più larghe per dare possibilità di pulire meglio
Contro
  • Un solo colore del manico a disposizione

6. Hajegato Nakiri Knife

Hajegato Nakiri Knife

Il marchio Hajegato non ha bisogno di presentazioni: stiamo parlando di un protagonista assoluto del settore. Il suo nome è sinonimo di altissima qualità e di realizzazione artigianale. 

Non bisogna dimenticare infatti che questa azienda a conduzione famigliare realizza i suoi prodotti puntando molto sulla tecnologia, ma anche sull’artigianalità.

Lo scopo principale di questa azienda è quello di realizzare strumenti perfetti per gli chef più esigenti, ma che siano utilizzabili anche dai semplici appassionati di cucina che vogliono lavorare al meglio delle proprie capacità.

Infatti chi utilizza un coltello Hajegato vedrà migliorare rapidamente la propria capacità di taglio: la precisione e la dolcezza della lama, combinate con il grande bilanciamento del coltello Nakiri, permetterà a chiunque di ottenere risultati perfetti.

I prodotti Hajegato sono stati tutti concepiti e progettati da uno chef professionista che ben sapeva quali caratteristiche e quali dettagli sono importanti durante il lavoro.

I coltelli di questa casa giapponese sono particolarmente apprezzati perché ogni esemplare è diverso dall’altro: l’artigianalità fa in modo che tutti i clienti abbiano un coltello unico!

I materiali sono di primissima qualità: il coltello “Nakiri” è realizzato con un nucleo di taglio in acciaio damasco ultra-affilato a 62+ durezza Rockwell. In pratica un oggetto assolutamente perfetto.

Il design del manico è speciale: è stato fatto uno studio per garantire comfort assoluto mentre si lavora, in maniera da ridurre al minimo fatica e intorpidimenti vari.

Il manico multicolor è un elemento particolarmente apprezzato dagli utenti che confermano che il suo stile riesce a rimanere classico aggiungendo però un tocco di colore che non guasta mai.

Pro
  • Lama in acciaio damasco a 67 strati
  • Manico in G 10
  • Resistenza
  • Taglio efficace e pulito
  • Durata nel tempo
  • Facilità di impiego
  • Maneggevolezza
  • Angolo della lama tra 9 e 11 gradi
Contro
  • La generazione dei colori del manico è casuale e può variare sensibilmente da un esemplare all’altro

7. Coltellerie Berti 1895 Coltello Santoku

Coltellerie Berti 1895 Coltello Santoku

Coltellerie Berti è una bottega artigiana esistente da 5 generazioni,125 anni di storia, collocata a Scarperia, in Toscana. In questo magico luogo della Regione di Dante e Leonardo nascono le migliori lame.

Il coltello Santoku da cucina giapponese è realizzato interamente a mano da artigiani coltellinai, ed è stato creato per garantire la massima qualità per un utilizzo professionale.

Ogni coltello Berti è unico e viene lavorato dall’inizio alla fine solo da un maestro coltellinaio che poi andrà a apporre le sue iniziali sulla lama. Un segno di qualità assoluta.

L’acciaio utilizzato è ricco di carbonio e impreziosito da Molibdeno e Vanadio. Lo scopo è quello di creare un acciaio che garantisca al coltello da cucina professionale capacità di taglio, durezza e durata.

Ogni coltello subisce un trattamento termico speciale che va ad aumentare la resilienza dell’utensile: sono ben dodici infatti le ore che la lama passerà sotto raffreddamento allo scopo di renderla resistente all’usura.

I coltelli Berti vengono affilati manualmente al fine di garantire un taglio netto ma molto dolce, in modo che gli alimenti vengano tagliati senza alcuna difficoltà.

Non solo. Questo tipo di affilatura manuale a tre passaggi è ottima anche per mantenere una geometria del filo tale che continui a tagliare molto a lungo.

Il manico è interamente percorso dal codolo: ovvero, l’acciaio della lama continua dentro al manico fino alla fine dello stesso. Le guancette che rivestono lateralmente l’impugnatura sono quindi fissate con tre rivetti proprio sul codolo interno d’acciaio.

Il materiale delle guancette è colato a freddo in lastra, ne consegue che i manici risulteranno diversi uno dall’altro. Anche questo è sinonimo di artigianalità.

Pro
  • Lama in acciaio ricco di carbonio
  • Manico in Plexiglas
  • Resistenza
  • Taglio efficace e pulito
  • Durata nel tempo
  • Facilità di impiego
  • Maneggevolezza
Contro
  • Come tutti i prodotti artigianali ogni esemplare è diverso dagli altri

8. Yarenh set coltelli da cucina

Yarenh set coltelli da cucina

Il marchio Yarenh non ha bisogno di grosse presentazioni visto che opera da anni in questo settore conseguendo grandi successi a tutte le latitudini.

Parliamo, come precedentemente accennato, di un’azienda cinese che opera in una delle città più famose del mondo per quanto riguarda la produzione dei coltelli: Yangjiang, un vero e proprio punto di riferimento mondiale. 

L’idea di fondo di Yarenh è il controllo della qualità dei prodotti attraverso una minuziosa ricerca della perfezione in tutte le fasi della produzione: dallo stoccaggio alla realizzazione, dalla scelta dei materiali alla consegna. Nessun dettaglio viene trascurato.

Questo set di coltelli da cucina professionali con lama damascata si rivelano ideali sia per cuochi professionisti che per semplici appassionati di cucina. 

Coltello masterchef da 8 pollici con lama da 20 cm, coltello Santoku da 7 pollici con lama da 18 cm, coltello giapponese (coltello nakiri) da 6,5 pollici con lama da 17 cm, coltello per sfilettare il pesce da 8 pollici con lama da 20 cm, coltello per sbucciare da 5 pollici con lama da 12 cm.

Ecco da cosa è costituito questo incredibile set da 5 pezzi. Ognuno di essi è perfettamente bilanciato e costruito con manici che garantiscono un comfort unico e una presa salda.

L’acciaio damasco utilizzato per la realizzazione di questo set di coltelli così prestigioso è importato direttamente dal Giappone e realizzato completamente in Cina.

Per ottenere questa perfezione delle lame sono serviti ben 73 strati di acciaio di alta qualità con una durezza di 58-60 gradi, mentre il manico è fatto in legno massello naturale di ebano dalbergia.

Pro
  • Lama in acciaio damasco a 73 strati
  • Manico in ebano dalbergia
  • Resistenza
  • Taglio efficace e pulito
  • Durevolezza
  • Facilità di impiego
  • Maneggevolezza
  • Angolo della lama tra 13 e 15 gradi
Contro
  • Coltelli piuttosto ingombranti

9. Kanck set coltelli da 7 pezzi

Kanck set coltelli da 7 pezzi

Il marchio Kanck non è molto conosciuto da chi non opera direttamente nel settore. Questo marchio è invece un punto di riferimento per gli esperti delle lame.

La qualità di questo marchio è infatti pressoché indiscutibile: coltelli ben progettati, realizzati con i migliori materiali a disposizione, perfettamente bilanciati, confortevoli e affidabili.

Questo set di coltelli da cucina professionali, realizzati in acciaio inox di alta qualità, resistenti alla corrosione e all’ossidazione, sono solidi, durevoli e di medie dimensioni per andare incontro a tutte le esigenze. 

Non hanno bisogno di molta manutenzione e sono facili da affilare e da mantenere perfettamente lucenti ed impeccabilmente funzionanti. 

Il design dei coltelli è forgiato in un unico pezzo, per evitare qualsiasi possibilità di intrusione di batteri nelle maniglie o nelle fessure. Un unico pezzo d’acciaio non lascia spazio a nessuna impurità.

L’equilibrio dei coltelli è incredibile ed il loro peso non è molto alto se considerata l’efficacia e l’alta qualità dell’acciaio. Questa leggerezza consente una maggiore velocità nel lavoro.

Il coltello per il pane, ad esempio, pesa soltanto 178 grammi, mentre il coltello da chef ne pesa 193. Il coltello cosiddetto “Chopper” ne pesa soltanto 239 mentre il coltello da cucina arriva a 289 grammi.

Insomma stiamo parlando di un assortimento di coltelli che riesce ad unire la maneggevolezza alla grande qualità costruttiva in un unico, fantastico, coltello.

Il design è compatto e consente di risparmiare spazio in cucina. Perfetto per stabilità e sicurezza. Non solo. La cura per il dettaglio che casa Kanck ha destinato a questo set ha generato dei coltelli bellissimi anche a vedere.

Il manico colorato con un tema a fantasia aggiunge un tocco di alta classe a questi coltelli così speciali. L’eleganza e la sobrietà della lama ben si fondono con questo tocco originale di colore del manico.

Pros & Cons

Pro
  • Lama in acciaio damasco
  • Manico resistente
  • Taglio efficace e pulito
  • Durevolezza
  • Maneggevolezza
Contro
  • Coltelli che potrebbero sembrare troppo leggeri ad un professionista

10. Kanck set coltelli da 2 pezzi

Kanck set coltelli da 2 pezzi

Il marchio Kanck oramai si sta facendo un nome anche presso il grande pubblico, seppure sia un punto di riferimento per gli esperti del settore.

La qualità dei prodotti realizzati da questo marchio è evidente a tutti: coltelli ben progettati, realizzati con i migliori materiali a disposizione, perfettamente bilanciati, confortevoli e affidabili.

Questo set che comprende due coltelli da cucina professionali, realizzati in acciaio inox di alta qualità, resistenti alla corrosione e all’ossidazione, è una vera chicca per amanti della cucina.

Parliamo di coltelli solidi, durevoli e particolarmente eleganti. Infatti il loro manico è realizzato con preziose guancette in ebano che donano al coltello uno stile unico e raffinato.

Questi due coltelli sono in grado di svolgere gran parte delle mansioni necessarie in una cucina, professionale o di casa, inoltre non hanno bisogno di molta manutenzione e sono facili da affilare e da mantenere perfettamente lucenti

L’equilibrio dei coltelli è perfetto e la loro leggerezza relativa consente di operare senza andare a stancare la mano ed il polso. Chi lavora con i coltelli a livello professionale ama particolarmente questa caratteristica.

La qualità del taglio è incredibilmente netta e dolce al contempo, perfettamente in grado di soddisfare le esigenze di qualunque chef. Gli alimenti si tagliano senza alcuna difficoltà.

Con questi coltelli da cucina professionali anche un neofita assoluto in cucina riesce a migliorare in breve tempo la sua capacità di tritare, affettare, fare a dadini… qualunque alimento.

Nelle mani di un professionista questi utensili indispensabili in una cucina riescono a trasformarsi in fantastici strumenti di lavoro capaci di prestazioni eccezionali senza mai deludere.

Pro
  • Lama in acciaio damasco
  • Manico resistente
  • Taglio efficace e pulito
  • Durevolezza
  • Maneggevolezza
Contro
  • Coltelli che potrebbero sembrare troppo leggeri ad un professionista

Come scegliere il miglior coltello da cucina professionale 

Scegliere il miglior coltello da cucina professionale è una vera e propria arte. Bisogna infatti tenere conto di alcune caratteristiche del coltello: la produzione, il materiale della lama, la tipologia della lama… 

Vediamo qui di seguito di capire meglio ognuna di queste importanti componenti per imparare a distinguere un buon coltello da un altro che non vale i soldi spesi.

Le produzioni di coltelli

Ad oggi ci sono sul mercato diverse tipologie di coltelli da cucina professionali. Un grosso distinguo si fa in base alla produzione: se è stato prodotto in Germania generalmente si hanno coltelli resistenti, spessi, pesanti.

Se invece il coltello è di produzione giapponese, generalmente, ci si ritroverà tra le mani una lama più snella, leggera, agile. In entrambi i casi, con lame giapponesi o tedesche, la qualità è sicuramente alta.

Il materiale della lama

La parte più determinante per un coltello è di certo la lama. Un coltello professionale di valore ha di solito una lama che può essere realizzata in acciaio inossidabile, in acciaio al carbonio, in acciaio inossidabile con elevato contenuto di carbonio, in ceramica e in titanio. 

Ognuno di questi materiali ha delle specifiche ben precise: l’acciaio inossidabile, il più utilizzato in assoluto, è resistente e solido, più economico e preserva l’affilatura a lungo.

L’acciaio al carbonio è un materiale ancora più duro del precedente, esaltando ancora di più i pregi dell’acciaio inossidabile, ma se non viene pulito accuratamente rischia di cedere ai cibi un sapore ferroso.

L’acciaio inossidabile con elevato contenuto di carbonio è uno dei materiali preferiti per la realizzazione di coltelli professionali perché offre una resistenza di livello superiore e una capacità di taglio incredibile.

La ceramica invece è molto apprezzata perché mantiene perfettamente l’affilatura molto a lungo. Non si arrugginisce, è facile da pulire, non assorbe odori dagli alimenti ed è incredibilmente tagliente. Purtroppo però è meno resistente rispetto agli altri materiali e può scheggiarsi.

Il filo della lama

La lama di un coltello può essere affilata in 4 maniere diverse: a “V”, a “doppia V”, con “affilatura dritta”, con “affilatura a scalpello”. Quella a “V” è la più semplice da capire e descrivere: tutta la lama segue una forma a vertice e termina con il filo.

Nel caso della “doppia V” invece si ha un’acutizzazione dell’angolo in prossimità del filo. L’affilatura dritta invece è caratterizzata da una lama che scende parallela fino al filo.

Con l’affilatura a scalpello si presentano due lati differenti: da un lato infatti si avrà una lama dritta che scende parallela, dall’altro si avrà una parte affilata.

Tipologie di coltelli da cucina

I coltelli da cucina professionali sono molti e vanno saputi distinguere in base alla loro funzione. Vediamo qui di seguito i tratti caratteristici delle principali tipologie di coltello da cucina.

Coltello da Chef (detto anche da cuoco o trinciante)

Il re dei coltelli da cucina. Con questo coltello si possono svolgere gran parte delle azioni necessarie in cucina. Affetta, sminuzza, trita erbe, carne, pesce e riduce in cubetti la verdura. 

Solitamente è formato da una lama bilanciata, triangolare, dritta, liscia, ampia e curva sulla lunghezza, la punta affilata e il manico grande.

Coltello spelucchino 

Altro coltello essenziale in qualunque cucina. Le dimensioni sono molto ridotte rispetto al coltello da chef e per questo si rivela ottimo nella sbucciatura, per tagliare frutta e verdura sul tagliere, per pelare in modo impeccabile, velocemente e con precisione. 

Coltello a lama seghettata o ondulata

Questa tipologia è quella in cui rientra il classico coltello del pane, tramite il quale si riescono ad ottenere fette perfette senza sbriciolare la crosta e senza sfibrare la mollica.

Questo coltello è ideale anche per tagliare molte verdure dalla scorza spessa e croccante come i cespi d’insalata e i cavoli, la zucca… ma anche della frutta come limoni, ananas, anguria…

Le migliori marche di coltelli da cucina professionali 

Yarenh

Yarenh è tra i migliori brand che producono coltelli da cucina professionali. Parliamo infatti di un marchio cinese che opera nella città di Yangjiang famosa per questo tipo di prodotti.

I coltelli Yarenh, vengono realizzati seguendo rigidi standard qualitativi per quanto riguarda tutte le fasi della produzione. E’ bene sottolineare che l’acciaio usato da questo prestigioso marchio è di solito giapponese.

Hajegato

Questo marchio giapponese è un vero e proprio punto di riferimento per la coltelleria internazionale. Si tratta infatti di un’azienda a conduzione famigliare che è riuscita ad unire l’artigianalità ad un processo produttivo moderno ed efficace.

I coltelli Hajegato sono una certezza assoluta per chi li usa: affidabili, durevoli, con un taglio impeccabili e duraturi nel tempo. Tra i migliori coltelli da cucina professionali in Italia. Particolarmente apprezzati anche perché sono stati sviluppati e progettati da uno chef che ha saputo indicare tutti i dettagli che si rendono utili durante il lavoro vero e proprio.

Coltellerie Berti 1895

Non poteva mancare tra i migliori produttori di coltelli da cucina un’azienda con sede a Scarperia. 125 anni di storia nella creazione di coltelli si sentono tutti quando si prende in mano un coltello Berti.

Ogni coltello è realizzato interamente a mano da artigiani coltellinai, ed è stato creato per garantire la massima qualità per un utilizzo professionale.

A garanzia dell’artigianalità assoluta e dell’attenzione per ogni dettaglio, ogni esemplare viene lavorato da un solo maestro coltellinaio, dall’inizio alla fine. Le iniziali del maestro saranno infatti incise sulla lama.

Faq

Che differenza c’è tra un normale coltello da mercato ed un coltello professionale?

Ci sono centinaia di differenze. Il taglio con un coltello professionale è netto, il bilanciamento del peso consente di non sentire fatica, il materiale usato è di prima qualità e dura nel tempo…

Vanno puliti i coltelli da cucina professionali?

Assolutamente sì! E’ bene però precisare che non devono essere immersi in acqua naturale e di solito non vanno lavati nemmeno in lavastoviglie, a meno che non sia indicato dal produttore.

E’ consigliabile utilizzare acqua calda e un detersivo adatto che aiuti a pulire e preservare i materiali di cui è costituito il coltello.

Meglio un coltello stampato od uno forgiato?

I coltelli forgiati sono senza dubbio da preferire: hanno un peso specifico maggiore e assicurano una durata nel tempo maggiore oltreché la possibilità di essere riaffilati in eterno.

Meglio un coltello in acciaio o in ceramica?

Dipende. Il coltello in acciaio richiede più manutenzione ma la ceramica è senza dubbio più pratica. L’acciaio però si dimostra più resistente nel tempo mentre la ceramica si dimostra piuttosto fragile e soggetta a delle piccole scheggiature che possono compromettere il taglio e l’igiene.

Conclusioni 

La nostra analisi volta ad indicare i migliori coltelli da cucina professionali in Italia si conclude qui, dopo un viaggio in cui abbiamo voluto indicare pro e contro di ogni tipologia di coltello, di materiale, di lama…

Il mondo dei coltelli da cucina professionali è veramente molto ampio e, proprio per questa sua estensione, necessita di molta attenzione prima di ogni acquisto.

E’ necessario valutare con cura ogni caratteristica al fine di individuare il coltello perfetto per le proprie esigenze lavorative che riuscirà senz’altro a migliorare e a velocizzare tutte le operazioni di cucina.

 

Related posts

5 migliori motori fuoribordo elettrici con prezzi

Amandi

Migliore bicicletta elettrica in italia 2021 – Una guida per l’acquisto di e-bike

Amandi

I 10 migliori pc gaming portatili in Italia sotto al tuo budget

Amandi