FoyhoTech.it
Senza categoria

Apple Glass: un leak anticipa prezzo, data di lancio e alcune caratteristiche

Stando a quanto appena diffuso da SkyTG24, che ha ripreso un leak reso noto da Jon Prossler, Apple è pronta a lanciare sul mercato una nuova versione degli Apple Glass. Si tratta degli occhiali futuristici che consentono la visione nelle lenti di caratteristiche della realtà aumentata (AR). Un dispositivo che spesso abbiamo visto nei film di fantascienza, ma che è già realtà e che è pronto ad essere ulteriormente migliorato. Un progetto che viene accolto con curiosità dopo il “naufragio” dei Google Glass.

Il progetto dovrebbe essere svelato durante la presentazione di iPhone 12, prevista per il prossimo ottobre. L’arrivo sul mercato dei nuovi Apple Glass, sempre stando ai leaks, dovrebbe arrivare tra il 2021 e il 2022, con un costo al pubblico di 499 dollari. Il prezzo non include le lenti che sarebbero tarate in base alla necessità degli utenti (miopi di diverso grado, astigmatici, etc. etc.) e quindi il costo è riferito alla “sola montatura”, che dovrebbe essere in policarbonato, metallo, oppure in entrambi i materiali assieme. E non dovrebbe essere possibile attuare trattamenti per renderle fotocromatiche o polarizzate.

Il funzionamento dovrebbe essere gestito via accoppiamento con iPhone, così come successo per i primi Apple Watch. un sensore Lidar montato sulla parte destra della montatura dovrebbe gestire le caratteristiche della realtà aumentata, e la ricarica dovrebbe essere garantita dalla custodia portaocchiali, che dovrebbe montare un sostegno per l’opzione wireless. “Starboard” dovrebbe essere il nome dell’interfaccia, che dovrebbe comparire direttamente sulle lenti degli occhiali e gestita attraverso gestures degli occhi riconosciute dallo stesso sensore Lidar.

Considerato che i Google Glass vengono ancora oggi considerato un dispositivo dall’enorme potenziale sprecato, forse fin troppo avveniristico per il loro momento di uscita, c’è da capire Apple come e quali caratteristiche integrerà per rendere appetibile i propri Glass. A partire dalla batteria, vero punto debole di un dispositivo di questo tipo.

Related posts

Facebook Dating frenato dal GDPR: rinviato l’arrivo in Europa

Alberto Sanci

Tiramisù alle mandorle: ecco la ricetta

Ago Ciri

Google Stadia: in ritardo i nuovi giochi, risoluzioni svelate da sito fan-based

Alberto Sanci