Le ultime novità su Xiaomi Mi Mix 2.

Arrivano direttamente dal CEO di Xiaomi, Lei Jun, precisamente dal suo account Weibo (famoso social cinese), succose novità sul successore dello Xiaomi Mi Mix.

Quest’ultimo è stato sicuramente la più grande novità del 2016, grazie al suo design unico. Mi Mix ha riscosso un successo globale. Primo device dotato di schermo quasi interamente border-less ad occupare circa il94% della superficie totale della parte frontale del telefono. 6,4 pollici di diagonale inseriti in una scocca dalle dimensioni di un iPhone 7 Plus che, al contrario, monta un display da “soli” 5,5′.

Xiaomi ha avuto il grande merito di segnare il passo. Infatti, l’ottimizzazione delle dimensioni degli smartphone è diventato il primo obiettivo per tutti i maggiori produttori di smartphone. A giudicare dai rumors, Apple, Samsung e LG seguiranno a ruota il trend lanciato da Xiaomi col suo Mi Mix.

Il progetto ambizioso del produttore cinese emerge dalle scelte in merito allo sviluppo del successore Xiaomi Mi Mix 2.

L’anteriore del successore del Mi Mix avrà la parte frontale occupata al 100% dal display. Il design di Xiaomi Mi Mix 2 sarà affidato ancora al francese Philippe Starck, già responsabile del design del primo modello. Una soluzione che garantisce la naturale evoluzione stilistica e tecnica del prodotto.

I dubbi maggiori riguardano proprio la mancanza totale delle cornici che influirà sicuramente sulla delicatezza e fragilità del device. Siamo curiosi di vedere la soluzione che Xiaomi riuscirà a trovare al riguardo.

 

A proposito dell'autore

Sono Giacomo, ho 25 e sono laureato in Giurisprudenza. Nel mio (troppo) tempo libero mi dedico alle mie grandi passioni: il cinema, la tecnologia e il calcio.

Post correlati