L’azienda cinese Xiaomi, famosa soprattutto per i suoi smartphone, è attiva anche nel settore degli wearable; non solo con la sua apprezzatissima serie Mi Band 2 (di cui potete trovare la nostra recensione qui); ma anche con la sua controllata Huami. Quest’ultima pochi giorni fa ha presentato ufficialmente sul mercato cinese Amazfit Bip Lite. Uno smartwatch economico a cui non manca proprio nulla; dal design che richiama Pebble Time ed Apple Watch.

Caratteristiche Tecniche

Il nuovo smartwatch di casa Huami si presenta con un design semplice dalla forma rettangolare, 1.28 pollici con risoluzione HD da 176 x 176 pixel. Protetto da un vetro stondato 2.5D Corning Gorilla Glass 3. Presenta la tecnologia Transflective, che lo rende perfettamente visibile sotto al sole: la luminosità del quadrante si adatta automaticamente in base all’ambiente; offrendo un’esperienza migliore e più chiara. Il quadrante è sempre visibile e non si spegne. Dallo smartwatch sarà possibile visualizzare i messaggi ricevuti, le notifiche, le chiamate ed il reminder contro la sedentarietà.

Uno dei punti di forza di questo Amazfit Bip Lite è la leggerezza; con un peso di soli 32 grammi (cinturino incluso).

E’ presente la certificazione IP68, che lo rende completamente immune alla polvere e all’acqua (può essere immerso fino a 1 metro d’acqua per 30 minuti).

Altro punto di forza è l’autonomia. L’orologio mota una batteria piccola ma performante da 190 mAh. Secondo l’azienda dovrebbe garantire 45 giorni con un utilizzo medio con 100 notifiche al giorno con poca attività e luminosità al 10%. L’autonomia sale a 4 mesi di autonomia con utilizzo blando (Incredibileeeee!!!), mostrando l’ora, monitorando passi e sonno, ma disattivando tutte le notifiche. La durata scende, invece, a 22 ore, nel caso in cui si faccia uso continuo del GPS. Il tempo di ricarica è di due ore. 

Sensori e Connettività

  • Accelerometro triassale
  • Sensori: Cardiaco PPG – Geomagnetico – Pressione dell’Aria
  • Bluetooth 4.0 BLE
  • GPS/GLONASS dual mode

Il sensore di frequenza cardiaca PPG incorporato, controlla il battito in tempo reale durante l’attività fisica, rendendo più efficace l’esercizio fisico.

Il GPS/GLONASS dual mode permetterà un facile e veloce collegamento ai satelliti per avere tutta una serie di dati utili agli sportivi. Ad esempio per il calcolo preciso della traiettoria (di camminata, corsa o bici), della velocità, della distanza percorsa, dell’altitudine raggiunta, della cadenza e del ritmo.

Il nuovo smartwatch ha il supporto assicurato ad iOS 8 e superiori, così come ad Android 4.4 e succ.

 

Colorato ed Economico

L’AmazFit Bip è pensato per un pubblico giovane. Infatti sono due le caratteristiche che personalmente apprezzo e e trovo molto interessanti: i colori e il prezzo.

Il quadrante dell’AmazFit Bip sarà disponibile in 4 colori: obsidian black, shade sand, khaki green e flame orange. Anche il cinturino arriverà in molti colori e fantasie personalizzate, in modo da creare combinazioni sempre nuove e creative.

Il prezzo? Ebbene, Xiaomi non si smentisce neppure questa volta. Huami AmazFit Bit Lite è disponibile in Cina al prezzo di 399 yuan, circa 50 euro al cambio!

Al momento è disponibile in pre-ordine presso alcuni store cinesi di importazione, ad un prezzo leggermente superiore a quello di lancio.

Disponibile:

Io non vedo l’ora di acquistarlo e provarlo per voi. Tuttavia ritengo che il momento migliore per acquistarlo sia dopo le vacanze estive.

Uno Smartwatch giovane, colorato, leggero, compatto, resistente, e soprattutto economico.

Per me AmazFit Bip Lite sarà il nuovo best-buy per la caegoria smartwatch! Voi cosa ne pensate?

 

 

 

A proposito dell'autore

Salve a tutti, sono Pierluigi Russo (alias pier90pier), laureando magistrale in Economia e Finanza. Oltre allo studio, sono molto interessato al mondo della tecnologia (smartphone, videogiochi, domotica). Ma sono anche un grande appassionato di film e serie tv.

Post correlati