Dal 1° giugno parte Xbox Game Pass

Xbox Game Pass è il nuovo servizio di videogiochi on demand di Microsoft e sarà finalmente disponibile dal 1° giugno.

La nuova piattaforma di Microsoft prende spunto dalla celebre piattaforma di Film e serie Tv on demand Netflix; infatti il procedimento è lo stesso, ovvero, pagare un canone mensile fisso (9,99$) per disporre di un parco titoli Xbox One e Xbox 360 in modo illimitato.

La piattaforma però non è di tipo Cloud, dunque i titoli verranno scaricati e potranno essere giocati in qualsiasi momento.

L’iniziativa di Microsoft è stata da subito bene accolta dall’utenza riscuotendo grande successo.

Il catalogo comprende attualmente più di 100 titoli tra cui: Halo 5, PayDay 2, Nba 2k16, SaintRow 4, MadMax e addirittura i primi 3 capitoli della saga di Gears Of Wars.

Stando alle dichiarazioni di Microsoft, il parco titoli verrà aggiornato con cadenza mensile in modo da avere un lista costantemente aggiornata.

Il servizio sarà accessibile a tutti dal 1° Giugno. Tuttavia gli utenti Gold potranno provarlo in anteprima gratuita per 14 giorni, scegliendo poi se continuare ad utilizzarlo oppure no.

La nuova strategia dell’azienda di Redmond ha suscitato grande scalpore nel mondo videoludico per come lo conosciamo; che sia l’inizio di una rivoluzione positiva finalmente a favore dei consumer?

A proposito dell'autore

Ciao ragazzi, sono Luigi, sono diplomato in grafica pubblicitaria e laureato in Industrial Design. Oltre alla passione per le materie artistiche, negli anni ho coltivato un crescente interesse per la tecnologia in tutte le sue sfaccettature: dai cellulari ai videogame dai pc alle console.

Post correlati