Presto, con WhatsApp, sarà possibile eliminare, entro 5 minuti, i messaggi inviati erroneamente

A chi non è mai capitato di inviare, erroneamente, un messaggio su WhatsApp?! Beh, questo, a breve, non sarà più un problema.

Infatti già da tempo la famosa app di messaggistica aveva annunciato l’introduzione di una nuova funzione che avrebbe permesso agli utenti di cancellare i messaggi inviati erroneamente. Il momento sembra ormai arrivato. Infatti la funzione, anche se non attiva, sembra essere già presente nell’ultima versione, per iOs, 2.17.30.

Secondo alcune fonti la funzione “Recall” (è così che si dovrebbe chiamare) non dovrebbe funzionare solo per i messaggi di testo ma per tutti i messaggi siano essi di testo che multimediali (GIF, foto, video e documenti). Per gli utenti che vorranno eliminare i messaggi inviati erroneamente, basterà selezionale il messaggio incriminato è cliccare sulla funzione “Recall”. Naturalmente, come già anticipato, sarà possibile eliminare i messaggi solo nei 5 minuti che seguiranno l’invio degli stessi. Ciò significa che una volta trascorsi i 5 minuti dall’invio non sarà più possibile eliminare il messaggio che sarà da considerarsi, definitivamente, inviato.

Al momento la funzione è stata sottoposta al vaglio degli sviluppatori. Ma il momento del rilascio ufficiale non sembra essere troppo lontano, almeno per quanto riguarda i dispositivi Apple. Questo perché per quanto riguarda i dispositivi Android al momento non ci sono notizie.