Il ritorno degli hacker

Dopo l’uscita nel 2014 di Watch Dogs , è quasi arrivato il momento per il suo successore!

Nonostante i preordini siano sotto le aspettative di Ubisoft, Watch Dogs 2 si appresta ad essere un titolo di cui si parlerà molto. Il gioco si prepara ad arrivare sul mercato il 15 novembre 2016 per PlayStation 4 e Xbox One.

In un secondo momento, il 29 novembre 2016  verrà poi rilasciato per Microsoft Windows.

Il titolo è ambientato a San Francisco con tutte e sei le zone comprese quelle del porto. L’hacking, elemento accusato dai giocatori essere troppo semplice nel primo capitolo, è stato rivisto, e permetterà di hackerare qualsiasi oggetto elettronico.

La seconda novità riguarda il personaggio che ci ritroveremo ad impersonare, che non sarà più Aiden. Ci farà compagnia un nuovo giovanotto di nome Marcus Holloway, hacker ingiustamente accusato di un crimine, appartenente alla community di DedSec ed esperto di parkour.

Tra le varie attività secondarie inoltre è possibile imbattersi in gare di Go Kart , un simpatico svago rispetto alla trama.

La volontà alla base dello sviluppo di Watch Dogs 2 sembra essere piuttosto chiara; riuscire finalmente a dare ai videogiocatori i contenuti che vogliono.

Un titolo che li sappia intrattenere con tantissime attività, che li sappia intrigare con il sistema di hacking, lo sviluppo del personaggio e del suo equipaggiamento, e che renda ognuno in grado di rendere la propria esperienza il più personale possibile.

 

Vediamo dunque il trailer di lancio di questo interessante secondo capitolo.