STONEX ONE ESSELE ITALIANO. OLA E’ UFFICIALE.

Stonex One è italiano.

C’era una vecchia barzelletta dove un cinese pagava i prodotti un centesimo alla volta. E quando il suo interlocutore si spazientiva, esclamava: “tu non avele pazienza, andale a f*****”

Non mi sono sbagliato a scrivere. E’ che i Cinesi hanno difficoltà a pronunciare la “R” e spesso ci sembra che la sostituiscano con una “L”.

 

E si vabbè ma ve lo ricordate lo Stonex One?  A volte l’oblio è un dono prezioso. E’ lo Smartphone Italiano pubblicizzato in grande stile da Facchinetti.

I geek del settore hanno nutrito dubbi e scetticismo sull’italianità del prodotto sin da subito (oltre che sulla bontà stessa del prodotto finale).

 

Ma il tempo è galantuomo, sempre.

 

Ed ecco la magia:

Succede che su aliexpress appare in vendita a 100euro uno smartphone SANTIN #DANTE di colore BLUE KLEIN…

Ma le parole sono superflue. Consultiamo il link qui .

SANTIN #Dante, così è stato ribattezzato ora lo smartphone e sembra essere uguale in tutto e per tutto a Stonex One #Dante, dalle caratteristiche tecniche arrivando addirittura alle immagini promozionali.

Il buon Facchinetti ha difeso e rinnegato l’evidenza mandando proprio a quel paese (magari proprio VaffanCina) come faceva il simpatico Mandarino della barzelletta.

Il ban dalle relative pagine Facebook per chi osava insinuare il dubbio di un rebrand è stato proprio in stile. Da Dittatura Cinese.

Quant’ è beffardo davvero il destino…

Se siete interessati all’acquisto dello stonex one ora potete farlo con poco più di 100 euro.

Altrimenti se volete ricamare una Morale di tutta la Storia ognuno elabori la propria in modo che tutta la vicenda non sia stata vana diventando così un eccellente spunto per una riflessione più ampia o quanto meno utile per il futuro.

La mia è nota.

Per scoprire il mio parere basta seguire la mia rubrica qui su foyhotech.it

 

(Ma come si dirà mai in Cinese la parola “scaffale”?)