A tre settimane dall’arrivo sul mercato arrivano novità importanti sull’ultimo iPhone.

Una decina di giorni prima della presentazione ufficiale di iPhone X, Guilherme Rambo, noto sviluppatore iOS, aveva scoperto che l’attivazione di Siri era sta spostata sul lato Power del Device, ora conosciuto come Tasto laterale. Una notizia che, a primo acchito, potrebbe sembrare di poco conto ma che, al contrario, ha sollevato una serie infinita di dubbi tra gli appassionati.

La domanda è semplice:“e ora come si spegne?”.

Una domanda tutt’altro che banale. Il tasto laterale ha sempre svolto la funzione di accensione, spegnimento e blocco/sblocco di iPhone. La mancanza del tasto home su iPhone X ha però modificato drasticamente – e necessariamente –  il suo comportamento.

I seguaci di Guilherme Rambo si sono quindi scatenati alla ricerca di chiarimenti relativi allo spegnimento del bezel-less Apple. A meno di un mese dall’arrivo ufficiale, Rambo sembra aver individuato la soluzione.

Ci saranno almeno 3 opzioni per spegnere iPhone X:

-tramite le Impostazioni;

-attraverso AssistiveTouch;

-grazie alla schermata SOS che si può richiamare con 5 rapide pressioni del Tasto Laterale.

La risposta non ha risolto tutti i dubbi dei follower di Rambo. Tra questi, ce n’è uno quasi deluso, che ha incalzato lo sviluppatore: “Sei certo che non si possa tenere premuto il Tasto Laterale per, che so, 5 secondi o più? So che Siri si attiva rapidamente dopo 1-2 secondi“.

Da qui, il tweet di chiusura di Rambo che ha chiosato: “Forse, è per questo che ho detto almeno 3 opzioni“. Una risposta  abbastanza chiara che dovrebbe permettere anche agli utenti più scettici di constatare che, nonostante la ridistribuzione dei compiti tra i pochi tasti rimasti, in Apple non si sono scordati di permettere lo spegnimento tradizionale di iPhone X.

A proposito dell'autore

Sono Giacomo, ho 25 e sono laureato in Giurisprudenza. Nel mio (troppo) tempo libero mi dedico alle mie grandi passioni: il cinema, la tecnologia e il calcio.

Post correlati