Galaxy Tab S3, il Tablet Android con S-Pen e tastiera

Samsung ha presentato al MWC 17 per la gamma Tablet il Galaxy Tab S3; un modello basato su Nougat e dotato di S pen.

Di seguito la scheda tecnica:

  • Sistema operativo Android 7.0
  • Display da 9,7″ Super AMOLED QXGA (2048 x 1536 pixel)
  • SoC Qualcomm Snapdragon 820, quad core 2.15 Ghz + 1.6 GHz
  • 4GB di RAM, 32GB di memoria interna espandibile fino a 256GB
  • Fotocamera posteriore da 13 MegaPixel
  • Fotocamera anteriore da 5 MegaPixel
  • Registrazione video 4k (3840 x 2160 pixel) a 30 fps, Riproduzione video 4k a 60 fps
  • Sensori: accelerometro, sensore RGB, sensore di impronte, giroscopio
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, 2X2 MIMO, Wi-Fi Direct, Bluetooth 4.2
  • Connettore USB Type-C
  • GPS GLONASS, BEIDOU, GALILEO
  • Modem LTE Cat-6 (300Mbps)
  • Dimensioni: 237,3 x 169 x 6 mm
  • Peso: 429 grammi (Wi-Fi) / 434 grammi (LTE)
  • Batteria: 6000 mAh con supporto ricarica rapida

Stiamo insomma parlando di un tablet decisamente potente, dotato di Snapdragon 820 e il display da 9.7″ Super AMOLED con risoluzione QXGA, un’accoppiata che promette scintille nell’ambito gaming; la vera chicca è però l’apprezzatissima S-Pen, migliorata in precisione rispetto alla precedente versione e con una punta da 0,7 mm.

Samsung dichiara che il Galaxy Tab S3 ci stupirà anche dal punto di vista del sonoro; infatti, il tablet è dotato di tecnologia audio AKG scaturita dalla collaborazione di Samsung con Harman.

Sul fronte della produttività, l’azienda Sud Coreana ci segnala la presenza di una tastiera con aggancio magnetico.

Il Galaxy Tab S3 LTE approderà sul mercato alla fine di marzo 2017 e sarà venduto in bundle con Tastiera ed S-Pen alla modica cifra di 799,00 €.

A proposito dell'autore

Ciao ragazzi, sono Luigi, sono diplomato in grafica pubblicitaria e laureato in Industrial Design. Oltre alla passione per le materie artistiche, negli anni ho coltivato un crescente interesse per la tecnologia in tutte le sue sfaccettature: dai cellulari ai videogame dai pc alle console.

Post correlati