Xiaomi continua a migliorare la propria linea di prodotti presentando il successore dello xiaomi mi band 1s. In questa nuova revisione viene introdotto un piccolo display OLED. Sarà così possibile accedere a nuove funzioni come orariopercentuale residua della batteriapassifrequenza cardiaca e altro.

Confezione

Il nuovo Xiaomi mi band 2 lo troviamo nella solita confezione di cartone, molto semplice.

All’interno ci sono:

  • Adattatore con presa usb per la ricarica
  • Manualistica (cinese)
  • Cinturino in gomma
  • Smartband

Le dimensioni variano un pò dai predecessori, infatti il mi band 2 misura 4.03 x 1.57 x 1.05 cm per quanto riguarda il quadrante, mentre il cinturino ha dimensioni di 23.5 x 1.05 cm.

Design ed Ergonomia

Questo Xiaomi mi band 2 prende ciò che di buono c’era nei suoi predecessori, migliorandolo nuovamente. Esso è costituito da una capsula, resistente all’acqua e alla polvere (IP67), che contiene al suo interno un display oled dal design sobrio ed elegante. Il cinturino è molto semplice da regolare grazie al classico meccanismo a “bottoni”, garantendo una regolazione più precisa rispetto ai propri predecessori. Sarà così adatto ad ogni tipologia di polso, comprese quelli più sottili. Anche la qualità della gomma sembra diversa, pur mantenendo una certa rigidità, sembra più morbida, così da permettere maggior flessibilità.

Il peso è molto contenuto, soli 7 grammi, al polso risulta molto comodo, ma a differenza dei predecessori lo spessore leggermente maggiore si fa sentire. Anche l’ergonomia del gancetto è stata migliorata. Questo infatti è stato smussato per non dare fastidio quando il polso viene poggiato su una superficie.

Hardware

  • Schermo: 0,42” OLED con vetro resistente ai graffi e con rivestimento anti-impronte digitali
  • Peso: 7 grammi
  • Certificazione: IP67, resistente all’acqua
  • Connettività: Bluetooth 4.0 LE
  • Batteria: 70 mAh (fino a 20 giorni di autonomia)
  • Sensori per: battito cardiaco, passi, sonno

Display

Novità principale di questo mi band 2 è proprio il display. Monta infatti uno schermo OLED da 0.42 pollici che mostra diverse informazioni. La visibilità di giorno è sufficiente mentre di sera è ottima. All’interno della capsula resistente ad acqua e polvere, sono presenti un accelerometro, un modulo bluetooth e la batteria.

Oltre al display è presente un tasto soft touch che permettere di accendere il display e visualizzare l’orario. Toccando ulteriormente il pulsante è possibile vedere in sequenza altre informazioni come:

  • Passi Fatti
  • Km Percorsi
  • Calorie Bruciate
  • Calcolo Battito cardiaco
  • Batteria residua

Davvero ottima questa possibilità di poter accedere al controllo di queste funzioni , che ci permetteranno di poter utilizzare questa smartband indipendentemente dal nostro telefono. Non saremo più costretti a prendere il telefono e a controllare il tutto tramite l’ aplicazione dedicata. Una nota importante da fare è quella sul calcolo della frequenza cardiaca. Per ottenere una misurazione  precisa bisogna restare fermi e attendere qualche secondo.

App e Funzionalità

Ma cosa fa questo Xiaomi Mi Band 2? Semplice: può monitorare il vostro sonnocontare i passivibrare in caso di notifiche o telefonate ricevutecalcolare la frequenza cardiacamostrare l’orario e tanto altro. Per accedere a queste funzioni in maniera più dettagliata bisogna collegare la smartband al nostro device grazie al bluetooth.

Una volta acceso il bluethooth basterà scaricare e aprire l’applicazione Mi Fit.

L’ applicazione è scaricabile sia dal play store che dall’ apple store, di seguito i badge per il download:

 

Attraverso l’ applicazione mi fit sarà possibile:

  • Far vibrale il bracciale alla ricezione di una telefonata, all’avvio di una sveglia, alla ricezione di SMS oppure riprodurre una vibrazione alla ricezione di notifiche da alcune applicazioni. Su Android potrete scegliere fino a 5 app che saranno notificate, oltre a SMS, Mail e chiamate che sono abilitate in una sezione a parte. Su iOS le app selezionabili non sono tutte ma sono presenti solo le principali app di messaggistica e social.
  • Attivare la funzionalità avvisi di sedentarietà: potete attivare questa funzione per essere avvisati quando siete rimasti troppo tempo seduti (impostando anche un orario di inizio e fine per quando tracciare l’attività).
  • Sbloccare lo smartphone automaticamente quando ci troviamo nel raggio d’azione.
  • Funzionalità sveglia: potete far vibrare lo Xiaomi Mi Band 2 all’orario da voi stabilito.
  • Funzionalità di monitor del sonno: appena sarete svegli il mi band vi mostrerà una notifica riguardante la qualità del vostro sonno, mostrando le ore di sonno profondo, leggero, l’orario a cui vi siete addormentati e quello in cui vi siete svegliati.
  • Modalità di corsa : Si può entrare in questa funzione con un tap in alto a sinistra, scegliendo  poi la tipologia di corsa (tapis rulan o strada), così il mi band terrà traccia del tempo totale, dei Kilometri percorsi, del tempo sul giro ed altro ancora. Al termine della corsa, ci sarà presentato un report dell’attività appena svolta, comprensivo di molte utili informazioni.

Batteria

Così come i suoi predecessori anche questo Mi band 2 si distingue da tutte le altre smartband per la sua autonomia.Diversamente però dai suoi predecessori che arrivavano a 45 giorni di utilizzo, questa si ferma a circa 35 giorni di autonomia. Probabilmente causato dal maggior dispendio energetico dato dall’ integrazione del display oled. Questi risultati sono stati ottenuti tenendo le notifiche app disattivate, collegando la smartband al telefono una volta al giorno solo per vedere le statistiche.

In media, la percentuale cala di un 5% (al giorno) a notifiche disabilitate, fino ad un massimo di 10% quando si utilizza il braccialetto per monitorare attività fisiche e con notifiche attivate. Sarà dunque necessario caricare la Mi Band circa ogni due settimane nel peggiore dei casi, mentre dopo una trentina di giorni in condizioni ottimali.

Il tempo di ricarica è veramente breve: per una ricarica completa ha impiegato meno di 2 ore.

Prezzo

E’ possibile acquistare la Mi Band 2  solo online, ma a prezzi differenti. Su Amazon si trova sui 50€, così come dai rivenditori italiani. Sugli stores cinesi il prezzo si aggira attorno ai 20-30 euro
Noi la abbiamo acquistata da GearBest a è possibile trovarla anche su altri siti come Aliexpress e Bangood. Molto spesso ci sono anche dei codici sconto da poter utilizzare per prendere questa smartband a prezzi davvero convenienti. Se non sapete dove trovare questi coupon noi di foyhotech.it vi consigliamo di andare QUI.

 
 

Recensione Xiaomi Mi Band 2
Xiaomi continua ad eccellere in questo settore, proponendo smartband con ottime caratteristiche a prezzi davvero convenienti. Se volete controllare le vostre funzioni motorie e cardiache senza spendere una fortuna,questo è il gadget che fa per voi. Lo consigliamo agli amanti della tecnologia e dello sport, ma è adatto a tutte le tipologie di utenti.
Pro
  • Prezzo conveniente
  • Ottima Autonomia
  • Design Accattivante ed Ergonomico
Contro
  • Piccole imprecisioni di Conteggio
  • Monitoraggio Cardiaco Non Continuo
  • DIsplay Poco Visibile Di Giorno
9Giudizio Finale

A proposito dell'autore

Giovane e appassionato dell'elettronica di consumo, Alfonso Tortena (alias Foyhodoha) è un aspirante psicologo con la passione della tecnologia che scrive su tutto quello che può essere etichettato come "high tech" dedicandosi principalmente al mondo della telefonia mobile e gli accessori legata ad essa come smartphone, tablet e wearable. Da sempre stimatore del mondo delle recensioni perchè fondamentali per effettuare acquisti intelligenti. Grazie all'apertura di questo sito verranno condivise le impressioni sugli oggetti provati insieme a tante news. Per contatti [email protected]

Post correlati