Via i vecchi decoder, arriva SkyQ, la piattaforma tecnologica presentata Mercoledì 22 Novembre a Milano.

Guai a chi lo chiama decoder, Sky Q è molto di più: è un insieme di soluzioni hardware e software in grado di fare diverse cose come:

  • integrare le trasmissioni broadband satellitari e l’Ip tv via Internet.
  • Mettere insieme le varie innovazioni nell’esperienza di visione televisiva che Sky ha aggiunto alla sua offerta negli ultimi anni.
  • consentire di guardare i programmi, lineari, on demand e registrati, su più televisori in casa e devices e senza cavi.

piattaforma SkyQ

Insomma, un vero e proprio “piccolo computer” (come definito da Andrea Zappia, Amministratore Delegato di Sky Italia). Ciò che gli utenti si troveranno davanti una volta effettuato l’acquisto sarà un vero e proprio set dove il pezzo più importante è Sky Q Platinum, dal design elegante e moderno, collegato non solo alla parabola e alla rete internet, ma anche agli altri televisori di casa (fino a 5), attraverso altri piccoli box: gli Sky Q Mini.  In questo modo sarà possibile guardare la partita di calcio in salotto, il cartone di peppa pig nella camera dei bambini e qualche film strappalacrime in camera da letto. Non solo, ma l’esperienza sui vari schermi è assolutamente “fluida”: si può infatti iniziare la visione in una stanza, proseguirla in un’altra, continuare fuori casa sullo smartphone. Il tutto in maniera automatica e semplice dal momento che sui vari dispositivi l’interfaccia è praticamente identica.

piattaforma SkyQ

Ma ora veniamo alla domanda che tutti prima o poi si porranno. Ma Sky Q, quanto costa?

C’è da dire innanzitutto che la commercializzazione avverrà a partire dal 29 Novembre 2017. Un tecnico Sky deve intervenire a domicilio, sull’illuminatore della parabola e l’installazione del Q Platinum e di un box Sky Q Mini costa 199€.
Poi c’è il pacchetto Sky Q Plus, con il multiscreen wireless e l’app Sky Go Q. Per una volta sono privilegiati i vecchi clienti: quelli abbonati da più di 6 anni pagano 4€ in più rispetto alla quota attuale. Tutti gli altri ne pagano 15€. Infine per estendere il servizio Sky Q in più di due stanze della casa è necessario dotarsi di Sky Q Mini aggiuntivi che hanno un costo unitario una tantum di 69€ .

Non una spesa da poco certo, ma la qualità e l’efficacia del servizio sono garantite. Dopotutto stiamo pur sempre parlando di Sky.

piattaforma SkyQ

 

Per ulteriori approfondimenti rimando al sito di Sky.