Whatsapp non funziona. Di nuovo offline. La popolare applicazione di instant messaging va in black out come già successo per circa tre ore nella sera del 3 maggio 2017 e il 17/05/2017.

Whatsapp non funziona. Ed ecco subito che appare #Whatsappdown come hashtag su twitter. I messaggi non riescono ad essere inviati, ne risultano quindi ricevibili.

E Così parte il ping pong su Facebook. Su Twitter. Su tutti i giornali online (anche quelli che non trattano di notizie tech). E arrivano i messaggi su Messenger dei contatti impanicati.

Il problema però non risulta risolvibile dall’utenza ma è relativo ai loro server.

Smettetela di scervellarvi a trovare un modo di  far funzionare l’app perchè la soluzione non dipende dalle impostazioni del vostro smartphone.

Whatsapp Down

 

 

Insomma non resta che aspettare che venga ripristinato il servizio.

 

E adesso come faccio? Le alternative a Whatsapp ci sono! Scopriamole insieme

  • hangouts (di serie su tutti gli android. Ha videochiamate e funziona benissimo)
  • Messenger (è sempre di Zuckerberg, ha delle videochiamate fighissime con i filtri in stile snapchat)
  • Telegram (ha le chiamate tramite app, ma non le videochiamate)
  • Skype (quasi ce ne stiamo dimenticando del Capostipite di tutte le app di messaggistica.)
  • Wechat (anch’essa con tutte le funzionalità di videochiamata.)

A proposito dell'autore

Giovane e appassionato dell'elettronica di consumo, Alfonso Tortena (alias Foyhodoha) è un aspirante psicologo con la passione della tecnologia che scrive su tutto quello che può essere etichettato come "high tech" dedicandosi principalmente al mondo della telefonia mobile e gli accessori legata ad essa come smartphone, tablet e wearable. Da sempre stimatore del mondo delle recensioni perchè fondamentali per effettuare acquisti intelligenti. Grazie all'apertura di questo sito verranno condivise le impressioni sugli oggetti provati insieme a tante news. Per contatti [email protected]

Post correlati