Oneplus ha già iniziato i festeggiamenti. L’azienda cinese compie quattro anni. Proprio il 17 Dicembre 2013 i due cofondatori Pete Lau e Carl Pei diedero vita a questo nuovo marchio. E di strada negli anni l’hanno fatta.

Oneplus compie gli anni. Direttamente dal proprio profilo twitter il molto più attivo sui social Carl Pei ci tiene a festeggiare. Quattro anni fa è iniziata l’avventura dei due cinesi. Ma forse non tutti sanno che Carl Pei in realtà è nato in Svezia. Ed è tornato poi successivamente in Cina per fare carriera e abbracciare Pete Lau, ex dirigente Oppo e insieme fondare un brand che ha entusiasmato soprattutto i geek del settore e dei blog della telefonia internazionale. Passando da Unbox therapy al nostro mitico Andrea Galeazzi.

Da festeggiare ce n’è davvero. Il oneplus 5t (acquistabile qui con codice sconto di 20 euro su accessori) ha davvero avuto un gran successo internazionale per l’azienda. Che ora detiene l’1% del mercato smartphone italiano. Oneplus ha sempre avuto strategie di mercato originali e controverse. Si presenta come un prodotto di nicchia e dalla qualità artigianale. Device unici nelle loro caratteristiche con velleità di eccellenza e di qualità molto elevata. Del resto il motto che anima il tutto è “never settle”, mai accontentarsi.

Star Wars Edition

L’india è il mercato più appetibile per le ambizioni internazionali. Ecco che proprio li mentre vi sto scrivendo sta venendo lanciata un’edizione speciale griffata Star Wars. Ospite d’onore per il lancio niente popo di meno che sua Maestà “Unbox therapy

 

Infine contest…. tanto per cambiare strategia

Infine quale occasione migliore per riproporre un piccolo contest e ulteriori sconti nello store? E così con l’anniversario ecco servito l’ultimo giochino: si tratta semplicemente di cliccare nel link e di riuscire a pescare il pesce…

Se qualcuno casomai ci riuscisse beh, lo scriva nei commenti!

A proposito dell'autore

Diffidate dalle imitazioni. Sono pirata_1985 parlo e straparlo di tecnologia, è vero, nessuno ne sentiva la necessità ma tant'è... Seguimi anche su facebook e Disqus ma soprattutto leggimi e discutiamone insieme su foyhotech.it

Post correlati