La Xiaomi Mi Band 2 è forse la miglior smartband costruita dalla nota azienda Xiaomi.

La casa cinese ha conquistato tutti grazie  al basso costo e alla grande qualità costruttiva. Come tutte le fitness band quella Xiaomi dà il massimo in associazione ad uno smartphone, e all’app associata.

Quando si cambia dispositivo, o prima di fare un reset, è necessario scollegare la propria Xiaomi Mi Band 2 per poi permetterle di fare di nuovo la procedura di associazione. Ovviamente non sempre ciò è possibile, a volte lo smartphone si blocca e va in bootloop, a volte semplicemente ci si dimentica di disassociare.

A questo punto la Xiaomi Mi Band 2 è divenuta una inutile reliquia? No, è possibile tornare ad associarla eseguendo una apposita procedura.

Disaccoppiare Xiaomi Mi Band 2

Anche a me dopo un lungo periodo di inattività il Mi band 2 non riusciva nell’accoppiamento tramite l’ app MI Fit. Come ho risolto? Ecco come:

Bisogna installare l’app Fix-it for Mi Band 2, il nome è già tutto un programma. La si trova gratuitamente sul Play Store, ed è tradotta in italiano.

Potete scaricare Fix-it for Mi Band 2 da questo indirizzo.

La procedura si sviluppa in tre punti:

  • il primo vi chiederà di disinstallare l’app Mi Fit;
  • nel secondo potrete cercare con un tap sulla voce CERCA l’indirizzo mac della vostra mi band, una volta trovata potete cliccare sulla voce CONNETTI & ACCOPPIA;
  • La vostra band vibrerà e dovrete toccare o i led (nel caso di mi band fino alla 1S) oppure sul tasto.

A questo punto la procedura è stata completata e la mi band funzionerà e si sincronizzerà con l’app Notify&Fitness for Mi band.

Se l’accoppiamento non funziona, allora vi tocchera scaricare l’ app Ble Scanner a questo indirizzo, premete sul tasto scanner e lasciate che l’app scansioni tutti i dispositivi bluethooh disponibili. Apparirà anche il nostro Mi Band 2 e procediamo all’ accoppiamento tramite quest’app. Una volta accoppiato riapriamo l’app Mi Fit e procedete con la normale procedura di accoppiamento.

Così facendo sono riuscito a risolvere il problema.

La procedura è finita, potete finalmente riutilizzare la vostra Mi Band 2. Se Xiaomi si deciderà a mettere una procedura di recupero o troveremo un’ altra strada aggiorneremo questo post.

A proposito dell'autore

Giovane e appassionato dell'elettronica di consumo, Alfonso Tortena (alias Foyhodoha) è un aspirante psicologo con la passione della tecnologia che scrive su tutto quello che può essere etichettato come "high tech" dedicandosi principalmente al mondo della telefonia mobile e gli accessori legata ad essa come smartphone, tablet e wearable. Da sempre stimatore del mondo delle recensioni perchè fondamentali per effettuare acquisti intelligenti. Grazie all'apertura di questo sito verranno condivise le impressioni sugli oggetti provati insieme a tante news. Per contatti [email protected]

Post correlati