LG G6, avrà un display con cornici ridotte al minimo.

Manca ormai pochissimo al MWC2017 e le voci sulle possibili novità nel mondo smartphone cominciano a diventare incessanti. Oggi parleremo del prossimo flagship di LG, il G6. Sin dai render emersi negli ultimi tempi l’attenzione era stata canalizzata sul display quasi completamente border-less.

Indiscrezione confermata dal trio di immagini relative alla parte frontale di un prototipo del nuovo device LG. Il prototipo non è naturalmente definitivo, la parte posteriore non è ancora rifinita in metallo come le indiscrezioni delle ultime settimane lasciavano pensare. La scelta è presto spiegata: facilitare i test hardware, vista la presenza, ben visibile, di alcuni cavi.

Eccolo, il prototipo di LG G6.

Dalle immagini emerge chiaramente come la infelice (IMHO) scelta stilistica fatta lo scorso anno con G5 verrebbe riconfermata. Infatti, il sensore delle impronte digitali e la doppia fotocamera, praticamente immutati rispetto al modello precedente, dovrebbero rimanere nella stessa posizione anche sulla versione definitiva. La nota positiva, se confermata, dovrebbe venire dal display. Molto probabilmente sarà esattamente come lo si vede nella seconda foto. Per la prima volta viene mostrato il profilo inferiore simile a quello di un S7. Aldilà delle scelte stilistiche, sullo stesso sarebbe posta l’uscita USB Tipo C oltre alla griglia dell’altoparlante e il microfono.

La scelta relativa al materiale della scocca è ancora da definire. Probabilmente saranno metallo e vetro i materiali prescelti da LG.