Il sito iDropNews ipotizza quella che potrebbe essere la più grande novità del nuovo iPhone.

La novità più importante di iPhone 8, in linea con la tendenza del momento, dovrebbe essere la presenza dell’enorme display OLED in grado di ricoprire tutta la parte frontale del dispositivo. Le ultime indiscrezioni parlando di una diagonale di 5.8″. La parte utilizzabile dovrebbe essere però inferiore, solo 5,1″ sarebbero infatti completamente fruibili.

La parte restante ( di 0,7″)  dovrebbe essere dedicata alla nuova Area Funzionale. Essa consisterebbe in una zona dello schermo che, a grazie all’assenza del tasto fisico frontale, permetterà agli utenti di interagire con iOS.

Proprio a questo riguardo, interessanti sono  i render realizzati da iDropNews. Il sito ci offre una serie di immagini che ad ipotizzare il possibile utilizzo della nuova Area Funzionale. Eccole:

 

In stile Touchbar, questa zona del display dovrebbe adattarsi a vari contesti. Dalle foto è possibile osservare vari esempi.

La compilation offerta da iDropNews ci permette di avere un’idea concreta sulle funzionalità più probabili della nuova Area. L’introduzione di quest’ultima potrebbe segnare un taglio più evidente col passato. Il nuovo iPhone 8 potrebbe finalmente marcare, sul campo dell’esperienza utente, una netta differenza con i suoi, troppo simili, predecessori.

Il 3D Touch  di Apple potrebbe giocare un ruolo fondamentale nel processo che  prevederebbe l’abbandono del tasto Home. Infatti, ad esempio, potrebbe bastare una pressione forte in qualsiasi parte dell’Area Funzionale, per tornare alla schermata principale, senza dover pigiare su un’area specifica.