Trapelano indiscrezioni interessanti dalle presunte scatole di vendita dello Xiaomi Mi 6.

Nuove immagini provenienti dal social Weibo alimentano importanti novità sullo Xiaomi Mi 6. Ad emergere non sono le immagini del device ma le probabili confezioni di vendita del prossimo top di gamma cinese.

Le foto mostrano il retro dei box dal quale affiorano le principali caratteristiche tecniche del Mi 6. Le due scatole mostrate evidenziano però novità molto interessanti. Infatti, le specifiche elencate sulle due confezioni sono molto diverse tra loro. Questo perché, molto probabilmente, fanno riferimento a due varianti diverse dello Xiaomi Mi 6. La scatola nera dovrebbe essere riservata alla versione Pro, mentre quella bianca a quella standard.

Xiaomi Mi 6 Pro, la confezione nera.

Specificamente, la scatola nera sembra essere dedicata allo Xiaomi Mi 6 caratterizzato dal potentissimo Snapdragon 8356GB di RAM, 128GB di memoria interna e display da 5.15′. La fotocamera frontale è da 8 MegaPixel mentre quella posteriore addirittura da 30 MegaPixel con stabilizzatore ottico. A completare il tutto, una capiente batteria da 4000 mAh e la porta USB Type-C.

Delle caratteristiche mostruose, dedicate sicuramente ad un device di prima fascia.

Xiaomi Mi 6, la confezione bianca.

La versione standard di Mi 6 presenta specifiche che, anche se più contenute, sono sempre interessantissime. Sarà sempre equipaggiato con Snapdragon 835 e display da 5.15″, ma questa volta dotato di memoria dimezzate, con “soli” 3GB di RAM e 64GB di memoria interna. La batteria viene ridimensionata a 3200 mAh mentre l’unità fotografica prevista consiste in un’unità principale da 12 MegaPixel e una frontale da 4 MegaPixel.

Bisogna aspettare solo la data ufficiale dell’uscita del prossimo Xiaomi che dovrebbe arrivare il 16 aprile.