Il giorno del nuovo iPhone X è arrivato, in pochi minuti il sito della Apple è stato intasato da tutti i preordini del nuovo smartphone.

Alle 9:01 Apple apre i preordini, bastano pochi minuti per mandare in tutto esaurito e far allungare i tempi di spedizione fino a 5-6 settimane.

Come ampiamente prevedibile l’iPhone del decennale è andato letteralmente a ruba, eclissando completamente iPhone 8 e 8 Plus, i quali hanno subito già un calo di prezzo di circa 100€. Occorre comunque fare le dovute precisazioni, già da prima del lancio le scorte del nuovo iPhone X erano abbastanza limitato, si parla di circa 1 milione di unità destinate al mercato italiano. Fatta questa considerazione ci si prospettano delle lunghe code davanti gli store il giorno dell’uscita programmato per il 3 Novembre .

iPhone X come iPhone 6?

Gli iPhone X disponibili al lancio saranno circa 2-3 milioni, mentre le società di statistiche parlando di circa 25-30 milioni di unità entro la fine del 2017, aprendo così un nuovo super ciclo di vendite un po come accaduto per iPhone 6 a suo tempo.

E’ ora di procedere con i preordini. Non ci resta che aspettare.

Si attendono dati ufficiali Apple in merito alle vendite.

Come per ogni cosa però c’è il rovescio della medaglia, le vendite degli iPhone 8 e 8 Plus.

Questi due modelli destinati al pubblico di massa hanno subito già un calo di prezzo e saranno destinati a vivere all’ombra del nuovo iPhone X. Non ci resta che capire se questa scelta effettuata da Apple sia stato un errore oppure una strategia studiata a tavolino dall’azienda di Cupertino.