Ci siamo iOS 11 è stato rilasciato al pubblico, dalle ore 19 del giorno 19 Settembre è possibile scaricare il nuovo OS di casa Apple.

Installarlo è semplicissimo ci sono due modi, il primo è tramite OTA, l’altro è tramite computer.

Aggiornamento iOS tramite OTA

Aggiornare il vostro iPhone ad iOS 11 tramite OTA è molto semplice, infatti basterà effettuare questi semplici step:

  • Impostazioni
  • Generali
  • Aggiornamento Software

Al termine di una breve ricerca vi apparirà il nuovo aggiornamento.

Aggiornamento iOS tramite PC

Anche in questo caso l’aggiornamento del vostro device è molto semplice, infatti vi basterà collegare il vostro dispositivo al computer e tramite l’ausilio di iTunes, cliccando sul pulsante verifica aggiornamenti riceverete il nuovo aggiornamento di Apple. Questa soluzione è la più indicata per un corretto aggiornamento senza incorrere in problemi come stanno riscontrando alcuni utenti che hanno aggiornato tramite OTA.

iOS 11 su iPhone

Passiamo ora a parlare delle novità introdotte da iOS 11.

  • Schermata di blocco (Lockscreen)

Completamente rivisitata la schermata di sblocco che subisce una fusione con il centro notifiche, infatti adesso basterà effettuare uno swipe verso l’alto per scorrere tra le varie notifiche.

  • Design

Anche il design grafico ha subito un leggero restyling, infatti sbloccando il dispositivo si può notare come alcune applicazioni abbiano subito dei cambiamenti tra le quali: Mappe, App Store, iTunes Store, calcolatrice, Contatti e Fotocamera. Ma la vera novità che ha rivoluzionato il design risiede nel centro di controllo, completamente ridisegnato, adesso tutto in un’unica pagina con moltissimi toggle rapidi che ci consentono di avere tutto a portata di mano, oltre i vari toggle abbiamo due sliders, uno per il volume e uno per la luminosità, molto più comodi a mio parere dei vecchi sliders minuscoli. Ogni “menù” del nuovo centro di controllo è stato adattato per il 3D Touch.

  • Multitasking

Rivisitato anche il menù del multitasking, il metodo di chiusura delle app è rimasto invariato, l’unico cambiamento è che se non vi sono applicazioni aperte non è più possibile accedere al multitasking.

  • Screenshot

Novità anche per quanto riguarda gli screenshot, infatti adesso dopo aver effettuato una cattura dello schermo sarà possibile modificarlo a nostro piacimento, dal semplice ridimensionamento alla possibilità di scriverci sopra per poi condividerlo anche con app di terze parti.

  • Note
  • Nuova funzionalità di scannerizzazione di un documento

iOS 11 su iPad

Ma la vera rivoluzione è avvenuta sugli iPad, infatti è qui che iOS 11 da il meglio di se aggiungendo delle funzionalità veramente interessanti come la nuova Dock.

ridisegnata completamente da zero proprio in stile Mac OS, infatti potremmo aggiungere numerose icone su di essa ed inoltre sarà possibile richiamarla da ogni posizione in cui ci troviamo.

Nuova anche la tastiera di iPad che ora presenta una seconda linea di tasti utilizzabili con uno swipe.

Una ventata di novità niente male per i dispositivi Apple.

Voi avete già aggiornato? Diteci la vostra con un commento qui soto.