A pochi giorni dall’addio a Xiaomi Barra ha già trovato una nuova sistemazione: sarà il capo della realtà virtuale di Facebook.

Che Hugo Barra avesse lasciato Xiaomi lo si sapeva. Della scelta dell’ex-dirigente Google avevamo parlato qualche giorno fa. Di certo il manager brasiliano non ha perso tempo. È ufficiale infatti: lavorerà per Facebook. Ad annunciarlo è stato lo stesso Mark Zuckerberg lieto di accogliere Barra nel suo team.

Il compito affidatogli è di grande prestigio. Hugo Barra sarà infatti il responsabile di tutte le attività connesse alla realtà virtuale, anche quelle sviluppate dal team Oculus.

Queste le parole di benvenuto del CEO di Facebook: “Hugo condivide la mia convinzione che la realtà virtuale ed aumentata sarà la prossima e più importante piattaforma di calcolo. Ci consentiranno di sperimentare cose nuove ed essere più creativi che mai. Hugo sta per aiutarci a costruire tale futuro e non vedo l’ora di averlo nel nostro team“.

Barra prenderà il posto lasciato vacante il dicembre scorso da Brendan Iribe, ex-CEO di Oculus VR. Simpatica la scelta di Facebook per la presentazione dell’ultimo arrivato. I due avatar Oculus di Barra e Zuckerberg a dare inizio a questa nuova, interessantissima, collaborazione.

Hugo Barra e Mark Zuckerberg in VR