Xiaomi  la nota compagnia cinese perde un componente importante: Hugo Barra.

Ma vediamo insieme chi è questo personaggio:

Hugo Barra nasce in Brasile e sin dalla più tenera età mostra una particolare passione per il mondo dell’informatica. Si trasferisce negli Stati Uniti, dove si laurea in Scienze Informatiche e Ingegneria Elettronica.

Appena laureato, Hugo Barra collaborò con multinazionali del calibro di Netscape Communications, Walt Disney Imagineering and McKinsey & Co. Nel 2000 fonda la sua prima società. Si chiamava Lobby7 e sviluppava software per cellulari e smartphone. Nel 2003 la società veniva inglobata da Nuance, dove rivestì il ruolo di direttore dello sviluppo di applicazioni mobile.

Nel 2008, fece il suo ingresso nel mondo in Google. Qui entrò subito a far parte del team di sviluppo di Android e ne divenne il responsabile  gestione e sviluppo.

Nel 2014 entra in Xiaomi riuscendo a trasformare questa azienda da semplice startup ad un azienda competitiva su molti fronti:

  • Smartphone
  • Wearable
  • Tv Box
  • Tv
  • Computer

Ad oggi Barra spiega che dopo quasi quattro anni comincia a sentire il peso della lontana da “casa”, la Silicon Valley, dove ora intende tornare.

Facendo un resoconto dei risultati conseguiti con il Brand cinese Barra afferma “da sogno si è trasformata nel nostro mercato internazionale maggiore con un miliardo di dollari di ricavi annuali”.

“Siamo arrivati in Indonesia, Singapore, Malesia e in altri 20 mercati compresi Russia, Messico e Polonia. Abbiamo stretto una collaborazione con Google per lanciare il nostro primo prodotto ufficiale negli Stati Uniti” (la Android tv “Mi Box”).

L’incarico di Barra si concluderà ufficialmente il 2 febbraio, a prendere il suo posto sarà Xiang Wang, attualmente vice presidente senior di Xiaomi.

L’addio arriva in un momento in cui, seppur l’ internazionalizzazione del marchio ha avuto una forte spinta, portando ad ottimi risultati soprattutto in India, in Cina l’azienda è stata superata in Cina da produttori come OPPO, Vivo e Huawei.

 

A proposito dell'autore

Giovane e appassionato dell'elettronica di consumo, Alfonso Tortena (alias Foyhodoha) è un aspirante psicologo con la passione della tecnologia che scrive su tutto quello che può essere etichettato come "high tech" dedicandosi principalmente al mondo della telefonia mobile e gli accessori legata ad essa come smartphone, tablet e wearable. Da sempre stimatore del mondo delle recensioni perchè fondamentali per effettuare acquisti intelligenti. Grazie all'apertura di questo sito verranno condivise le impressioni sugli oggetti provati insieme a tante news. Per contatti [email protected]

Post correlati