Con Gmail gli utenti Android possono inviare denaro oltre alle mail

Il denaro liquido sta lentamente prendendo il posto della moneta cartacea, e Gmail ha introdotto da poco un procedimento che permette di inviare denaro ai propri contatti tramite l’App per gli smartphone anche se al momento è disponibile solo per gli utenti Android.

La mossa di Google è una chiara dichiarazione di guerra a Venmo, una piattaforma per gestire il denaro molto famosa negli USA.

Inviare denaro con Gmail è molto semplice:

  • “Tappare” su allega file
  • Selezionare la nuova opzione “invia denaro” che viene subito dopo le classiche opzioni
  • Digitare la quantità di denaro da inviare e confermare l’operazione

 

https://cdn0.vox-cdn.com/thumbor/tc7o3frCPvJxuw3JeyZ38XSSt7s=/0x0:1250x1000/920x613/filters:focal(525x86:725x286):no_upscale()/cdn0.vox-cdn.com/uploads/chorus_image/image/53693383/gmailmoney1.0.gif

 

Non sarà necessario disporre dell’indirizzo di posta del destinatario, basterà disporre del suo numero di carta e la cifra verrà addebitata direttamente sul suo conto.

Le operazioni effettuate tramite l’App di Google non avranno costi aggiuntivi e non ci saranno commissioni da entrambe le parti. Al momento la nuova funzione è disponibile solo negli USA come del resto Venmo può essere usato solo negli States.

Tuttavia trattandosi di Google ci sono molte possibilità che la nuova funzione approdi anche nel Vecchio Continente.

 

A proposito dell'autore

Ciao ragazzi, sono Luigi, sono diplomato in grafica pubblicitaria e laureato in Industrial Design. Oltre alla passione per le materie artistiche, negli anni ho coltivato un crescente interesse per la tecnologia in tutte le sue sfaccettature: dai cellulari ai videogame dai pc alle console.

Post correlati