Riuscirai a salvarti da Jason?

E’ attesa per i primi mesi di questo 2017 l’uscita del gioco Friday the 13th : The Game ,  l’horror in terza persona ispirato alla celebre serie cinematografica.

Il titolo sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows.

Friday the 13th: The Game, nasce principalmente come un titolo multiplayer per un massino di 8 giocatori, con uno chiamato a vestire i panni del serial killer Jason Voorhees e gli altri nei panni delle potenziali vittime che dovranno fare di tutto per sopravvivere fino al mattino e sconfiggerlo.


Sebbene Jason non possa essere ucciso, è possibile stordirlo momentaneamente. Scagliare contro di lui un’ascia, tanto per citare un metodo, lo farà cadere all’indietro, garantendo alle vittime secondi preziosi. Ogni giocatore potrà guadagnare punti esperienza completando alcune mini missioni, come riparare le linee telefoniche, chiamare la polizia, raccogliere armi e barricando le porte. Al momento rimangono ancora sconosciute le meccaniche di gioco dal punto di vista di Jason Voorhees. L’unica cosa nota è che il giocatore potrà sfruttare la sua abilità di teletrasportarsi per brevi tratti; facendolo, i campeggiatori saranno avvisati con un suono speciale.

 

In un’intervista Sean S. Cunningham ha rilasciato le seguenti motivazioni sul perchè di uno stile di gioco simile:

“Abbiamo scelto un multiplayer in terza persona in modo tale che il giocatore avesse maggiore consapevolezza di ciò che lo circonda. Inoltre, c’è da dire che il giocatore non ha realmente qualche possibilità contro Jason, quindi anche avere un piccolo vantaggio, quale la consapevolezza dell’ambiente, non si rivelerà di grande aiuto.
Ogni ruolo è differente. Il giocatore che indossa la maschera possiede abilità diverse da quelle degli altri. Jason sembra sempre essere onnipresente nei film ed il gioco contiene una feature che permette a Jason di attraversare velocemente la mappa, per trovare le sue vittime e macellarle nei modi più brutali, esattamente come si aspettano i fan. I campeggiatori devono evitare il conflitto a tutti i costi. Devono muoversi con prudenza, con intelligenza, ed usare l’ambiente a proprio beneficio. Occorrerà utilizzare saggiamente i nascondigli. ”

Qui il trailer e alcuni tratti del gameplay!

 

A proposito dell'autore

Giovane e appassionato dell'elettronica di consumo, Alfonso Tortena (alias Foyhodoha) è un aspirante psicologo con la passione della tecnologia che scrive su tutto quello che può essere etichettato come "high tech" dedicandosi principalmente al mondo della telefonia mobile e gli accessori legata ad essa come smartphone, tablet e wearable. Da sempre stimatore del mondo delle recensioni perchè fondamentali per effettuare acquisti intelligenti. Grazie all'apertura di questo sito verranno condivise le impressioni sugli oggetti provati insieme a tante news. Per contatti [email protected]

Post correlati