Android festeggia dieci anni: il sistema operativo “mobile” di Google veniva presentato ufficialmente il 5 novembre 2007 per poi arrivare sul primo smartphone un anno dopo.

 Android è stata una delle grandi scommesse vinte da Big G, che ne ha acquistato la start up nel 2005 per 50 milioni di dollari: oggi il software del “robot verde” conta almeno due miliardi di utenti e in un decennio ha praticamente polverizzato la concorrenza. È il sistema operativo “mobile” più diffuso al mondo e a tenergli testa ormai è soltanto iOS di Apple con una sfida ormai spostata sui mercati emergenti. Android è su quasi l’82% degli smartphone del globo e sul 66% dei tablet (dati Statista riferiti all’ultimo trimestre del 2016). Quest’anno per la prima volta ha superato anche Windows, sistema per pc di Microsoft, considerando gli accessi online da ogni mezzo di connessione. (fonte Ansa.it)

Android compie dieci anni. Ansa.it ci fornisce tutti i dati del successo del sistema operativo made by Google. Molti siti web riportano questi dati notevoli. Purtrppo nel nostro BelPaese regna l’analfabetismo di ritorno: quello informatico.

Basta fare alcune domande ai tanti possessori di smartphone. Per chi possiede un qualsiasi Samsung, potremmo riscontrare il suo non sapere che il sistema operativo sia di Google. Infatti molti utilizzano il proprio dispositivo con una gmail creata ad hoc perchè costretti, per utilizzare il PlayStore.

Spiegare i vantaggi dei servizi Google diventa così un’impresa impossibile. La mia rubrica nasce proprio per fare tutti quanti insieme, me compreso, un salto in avanti e hackerare questa nevrosi collettiva, con il fine di trarre vantaggi in termini di opportunità, sconti, agevolazioni.

Dieci anni di Android. Il mio primo dispositivo

android. Ogni major release porta il nome di un dolce. La sequenza è in ordine alfabetico. Oreo è la versione attuale

Il mio primo dispositivo Android è stato il Galaxy S i9000 di Samsung. Comprato usato a 100 euro nel 2012. Da lì a breve mi presi anche il primo tablet by Google: il nexus 7 realizzato in collaborazione con Asus. Prezzo? 249 euro.

Sono passati cinque anni. La tecnologia si è evoluta tantissimo sul lato hardware, a mio avviso deve crescere ancora tanto a livello software.

Dieci anni sono una pietra miliare. Tanti auguri Android, mi raccomando cresci ancora e sempre meglio. I mostri software come BADA OS, FIREFOX OS, UBUNTU TOUCH OS… quelli si sono estinti. 

I dati così imponenti sono pertanto una bella garanzia della bontà del progetto e perciò caro robottino ti auguro altri cento anni di sviluppo!