Disponibile dal 18 aprile il sistema di pagamento del colosso americano

Il leader dell’e-commerce a stelle e strisce, Amazon, ha annunciato ufficialmente lo sbarco di Amazon Pay anche nel nostro Paese. Per chi non lo sapesse, si tratta del sistema di pagamento unificato della società di Seattle.

Utilizzando le medesime credenziali già inserite sull’account Amazon, tutti gli utenti saranno adesso in grado di accedere ed effettuare pagamenti in qualsiasi sito (anche al di fuori di Amazon) che accetti Amazon Pay. Il nuovo sistema di pagamento è stato definito come”un metodo semplice, rapido e sicuro per pagare online e su dispositivi mobili“. Attraverso Amazon Pay non sarà più necessario ricordare i diversi account che abbiamo creato negli ultimi anni. Al contrario, sarà possibile utilizzare il proprio account Amazon come unico sistema di accesso e pagamento senza bisogno di carta di credito o necessità di reinserire l’indirizzo di casa.

Amazon consentirà agli utenti di effettuare acquisti in tutta tranquillità e sicurezza con il medesimo piano di protezione degli acquirenti disponibile su Amazon.

Amazon Pay sarà dunque disponibile su computer e dispositivi mobile per compratori e venditori.

Proprio i venditori saranno i maggiori beneficiari della novità, ecco i loro vantaggi:

[Una soluzione di pagamento semplice e affidabile]

  • Un unico sistema di accesso familiare per identificarsi ed effettuare transazioni
  • Aumenta il tasso di conversione con il sistema di check-out di Amazon

[Coinvolge e fidelizza gli acquirenti]

  • Le transazioni vengono completate sul tuo sito
  • Ottieni il nome e l’indirizzo e-mail verificato dell’acquirente al momento dell’accesso

[Usufruisci della pluriennale esperienza di Amazon nell’innovazione]

  • Amazon Pay si evolve costantemente per soddisfare le esigenze di venditori e acquirenti
  • Amazon Pay è disponibile per tutti i dispositivi, a casa e in viaggio

Secondo voi rivoluzionerà il sistema dei pagamenti online?