FoyhoTech.it
Migliori Offerte

I 9 migliori barbecue a gas per grigliare in Italia

barbecue a gas per grigliare in Italia

Per grigliare carne, pesce, verdure, e preparare hamburger sfruttandola potenza del gas è bene rifornirsi di un barbecue a gas di buona qualità.

Onde orientare al meglio l’acquisto abbiamo creato un’analisi approfondita dei migliori barbecue a gas in Italia, in cui verranno analizzati i prodotti, le marche, e spiegheremo anche che cosa guardare quando si sta comprando un barbecue a gas.

Il miglior barbecue a gas infatti non è un modello preciso e specifico, ma quello che maggiormente si adatta alle esigenze più dettagliate del cliente.

Vedremo passo dopo passo anche le marche più affidabili, i vantaggi e gli svantaggi di questo particolare tipo di barbecue e tante altre notizie utili. Vediamo qui di seguito i nostri migliori consigli!

9 migliori barbecue a gas del 2021

#

Anteprima

Prodotto

Voto

Prezzo

1

NCM Milano Plus

2

Nilox eBike J5

3

NCM Milano Trekking

4

Vivi Bicicletta elettrica pieghevole

5

Fafrees bicicletta elettrica pieghevole

6

Dyu V1 White

7

Icon.e Navy

8

Dyu V1 Black

9

 Fiido M1 PRO


1. Sochef Piùsaporillo

Sochef Piùsaporillo

Questo di Sochef è probabilmente uno dei più seri candidati al titolo di barbecue a gas più economico attualmente sul mercato. Ideale per i grigliatori alle prime armi che non vogliono rinunciare ad un sistema di cottura tradizionale come a quello a Pietra Lavica.

Utilizzare questo strumento sarà facilissimo: sarà infatti sufficiente premere il pulsante ed il barbecue Piùsaporillo sarà pronto in pochi istanti. Il cuoco dovrà soltanto impostare la temperatura desiderata con un semplice gesto ed il gioco sarà fatto.

Grazie a questo barbecue a gas portatile si possono imbastire grandi grigliate in ogni dove: sul terrazzo, in giardino, in un parco… le sue dimensioni ridotte permettono infatti di trasportarlo ovunque.

Sochef Piùsaporillo è, a nostro parere, il migliore barbecue a gas economico, ma è senza dubbio una scelta molto intelligente per chi inizia ad utilizzare questo tipo di strumento.

Questo gioiello di tecnologia permette a chi lo utilizza di sfruttare due tipi di cottura: l’australiano e quello a pietra lavica. La cottura a pietra lavica è un metodo tradizionale di cottura che crea una brace omogenea ed uniforme. In questo modo i cibi non sono a contatto con i fumi e si ottiene una cottura più rispettosa delle caratteristiche nutrizionali dei cibi.

Il metodo australiano invece sfrutta i 2 bruciatori per barbecue a gas di cui è dotato Piùsaporillo. Infatti grazie anche ai diffusori a tenda che migliorano le prestazioni di questo barbecue a gas con 2 fuochi frontali in acciaio inox, si otterranno cotture gustosissime.

Usando i due bruciatori tutta la superfice di cottura sarà uniformemente riscaldata e si potranno cucinare pietanze andando ad evitare sfiammate e cotture poco omogenee.

Il controllo della temperatura è assoluto grazie a questo barbecue a gas, nulla potrà sfuggire al cuoco. La facilità di utilizzo è disarmante, ma la qualità della cottura è addirittura sorprendente.

Pro
  • Sistema di cottura tradizionale a Pietra Lavica e Australiano
  • Bruciatori in Acciaio Inox
  • Griglia di cottura in acciaio smaltato
  • Griglia scaldavivande
  • Pietra lavica in dotazione
Contro
  • Area di cottura piuttosto ridotta

2. Campingaz Series Select S

Campingaz Series Select S

Tra i migliori barbecue a gas da esterno sono senza dubbio da riportare anche diversi modelli del noto marchio Campingaz. Un vero e proprio riferimento per il mercato di settore.

La serie Select S inserisce nelle sua fila anche questo incredibile barbecue a gas con 4 bruciatori in acciaio inox. Questo modello compatto e assolutamente efficiente si dimostra la scelta ideale sia per i neofiti del grill a gas, sia per gli utenti più esperti.

L’utilizzo dei 4 bruciatori e della griglia di cottura garantisce una minore produzione di fiammate causate dal grasso caldo. In questo modo i cibi vengono cotti a puntino senza fiammate incontrollate.

Non solo. Campingaz ha studiato un sistema che oltre a dare incredibili risultati durante la grigliata, permetterà di godersi anche il resto della serata.

Infatti questo modello è dotato di un sistema che aiuta moltissimo la pulizia del grill a gas. Si tratta di un cassetto raccogli-grasso che risiede sotto ai bruciatori: questo contenitore dovrà essere riempito d’acqua prima di grigliare, poi una volta terminate le cotture andremo a svuotare la vaschetta che avrà catturato tutto il grasso in eccesso e le varie impurità.

La presenza dell’acqua sotto ai 4 fuochi fa anche in modo che i cibi vengano mantenuti belli succosi dal vapore acqueo che li attraversa durante la cottura.

Sfruttando tutta la potenza del barbecue a gas con quattro bruciatori tutta la superfice di cottura sarà uniformemente riscaldata e non si avranno differenze di temperature tra i vari punti.

Il controllo della temperatura è assoluto grazie a questo barbecue a gas a 4 fuochi e la facilità di utilizzo lo rende senza dubbio un serio candidato al titolo di miglior barbecue a gas nella sua fascia di prezzo.

Pro
  • 4 Bruciatori in Acciaio Inox
  • Griglia di cottura in ghisa
  • Costruzione solida
  • Leggero e compatto
  • Sistema di pulizia con cassetto raccogli-grasso
Contro
  • La plastica con cui sono realizzate le ruote non è di qualità eccellente

3. Char-Broil Gas2Coal Hybrid Grill

Char-Broil Gas2Coal Hybrid Grill

Char-Broil non ha bisogno di grandi presentazioni nel mondo dei grill a gas. Stiamo infatti parlando di un marchio che, modello dopo modello, mette sul mercato alcuni tra i migliori barbecue a gas in Italia.

In questo caso il noto marchio presenta un barbecue a gas con 3 bruciatori che è in grado di trasformare ogni grigliata in un vero e proprio capolavoro da gourmet.

La particolarità più apprezzata di questo incredibile grill a gas con 3 bruciatori è che non bisogna fare una “scelta ideologica”. Non serve infatti scegliere tra carbonella e gas.

Gas2Coal è infatti in grado di offrire grandi prestazioni e risultati eccellenti con tutte e due le tipologie di alimentazione. Questo grill ibrido passa infatti rapidamente dall’alimentazione a gas alla carbonella in meno di 60 secondi.

Sarà sufficiente seguire le semplici istruzioni, in quattro passaggi ben distinti. Senza dover ricorrere ad altri strumenti. In un batter d’occhio si passa dalla cottura a gas alla carbonella e viceversa.

Questo modello compatto e dal design molto curato si dimostra la scelta ideale sia per i neofiti del barbecue a gas, sia per gli utenti più esperti.

I cibi vengono cotti perfettamente, senza fiammate incontrollate e tenendo sempre sotto controllo le temperature. A questo proposito questo grill a gas è dotato anche di un ripiano per il mantenimento in caldo degli alimenti.

Nulla viene trascurato. Nel coperchio è montato un termometro e mentre i vostri cibi cuociono a puntino è possibile scaldare delle salse con il fuoco laterale.

Diventare un vero maestro del barbecue è piuttosto facile grazie a questo modello pensato da Char-Broil.

Pro
  • 3 Bruciatori in Acciaio Inox
  • Accensione elettronica
  • Costruzione solida
  • Alimentazione ibrida a carbonella e a gas
  • Ripiano per il mantenimento in caldo
Contro
  • Piuttosto pesante

4. Campingaz Series 3 Classic L

Campingaz Series 3 Classic L

Ed eccoci tornati a presentare un modello della famigerata Campingaz! La serie 3, in versione Classic. Un vero e proprio gioiello di grande tecnologia.

La serie 3 offre un incredibile barbecue a gas con 3 bruciatori con tubolari in acciaio inox, dentro ad un elegante corpo dal design elegante e minimale. 

Ma l’estetica non è tutto. Per un grill a gas infatti lo scopo principale è essere assolutamente efficiente, e la versione Classic si dimostra la scelta perfetta sia per i neofiti delle grigliate, sia per gli utenti più esperti.

Eccellente la superficie di cottura formata da griglia e piastra, caratteristica che trasforma questi BBQ in dei fantastici strumenti per i grigliatori di tutto il mondo.

Questo modello 3 Series Classic L così esclusivo ha anche un sistema che elimina i cattivi odori e consente di pulire il grill in pochissime mosse. Stiamo parlando di InstaClean System.

Campingaz ha brevettato questo sistema che consente di lavare in pratica tutto il BBQ comodamente dentro la lavastoviglie. Inoltre è possibile acquistare separatamente il Culinary Modular System che vi permetterà di personalizzare ed ottimizzare il vostro spazio di cottura.

Il calore sarà sempre sotto il controllo del cuoco grazie alle manopole che permettono anche di decidere come distribuire il calore nelle varie zone.

I modelli 3 Series Classic L barbecue a gas raggiungono temperature superiori a 250 ° C per almeno il 90% della superficie di cottura e ciò fa sì che la griglia possa essere utilizzata in modo più efficiente.

Grazie a questo prezioso strumento ogni cibo verrà cotto a puntino, senza fiammate e senza sporcare più di tanto. Classic L si dimostra davvero uno dei migliori barbecue a gas sul mercato.

Pro
  • 3 Bruciatori tubolari in Acciaio Inox
  • Griglia e piastra
  • Costruzione solida
  • Leggero e compatto
  • InstaClean System
Contro
  • La plastica con cui sono realizzate le ruote non è di qualità eccellente

5. Sochef DiabloX

Sochef DiabloX

DiabloX è il barbecue a gas di Sochef per chi è particolarmente attento ai costi. Infatti questo modello si rivela, valutando le offerte in corso, il barbecue più economico attualmente sul mercato.

La scelta migliore per i neofiti del grill, ma può essere una buona scelta anche per i grigliatori più esperti che con questo prodotto potranno sbizzarrirsi in piena tranquillità.

Utilizzare questo barbecue a gas sarà facilissimo per chiunque. Il sistema renderà immediatamente calda la superficie di cottura e si potrà passare alla preparazione degli alimenti in men che non si dica.

Con questo barbecue a gas portatile si possono imbastire grandi grigliate in ogni dove: sul terrazzo, in giardino, in un parco… le sue dimensioni ridotte permettono infatti di trasportarlo ovunque.

Questo gioiello di tecnologia permette a chi lo utilizza di sfruttare il sistema di cottura detto Australiano: grazie all’ampia area di cottura a tre bruciatori, questi BBQ a gas sono in grado di raggiungere elevate temperature in poco tempo.

Il calore si diffonde velocemente sull’intera superfice e il controllo della cottura consente allo chef di preparare cibarie sempre cotte al punto giusto. Senza bruciare nulla.

Il barbecue a gas DiabloX oltre ad un ripiano laterale è dotato di un fornello laterale che permetterà al cuoco di preparare uno squisito contorno, una salsa o un primo piatto da gustare all’area aperta.

Il controllo della temperatura è assoluto grazie a questo barbecue a gas con tre bruciatori in acciaio inossidabile e nulla potrà sfuggire al grigliatore. La facilità di utilizzo di questo strumento è uno dei suoi massimi pregi, ma la qualità della cottura è addirittura sorprendente.

Pro
  • Sistema di cottura australiano a diffusione
  • 3 Bruciatori in Acciaio Inox
  • Griglia di cottura “V” rivestita con smalto porcellanato
  • 2 ripiani laterali
  • Griglia scaldavivande
  • Coperchio con termometro
  • Area di cottura 65×35 cm
Contro
  • Struttura non particolarmente solida

6. ZStyle Barbecue a gas

ZStyle Barbecue a gas

ZStyle è probabilmente uno dei barbecue a gas più interessanti del mercato, soprattutto se si considera il rapporto qualità prezzo. Questo BBQ infatti si candida tranquillamente ad essere il barbecue a gas più economico in assoluto.

Particolarmente indicato per i grigliatori alle prime armi ma altrettanto adatto a quelli più esperti che possono utilizzarlo senza particolari problemi.

La grande opportunità offerta da ZStyle è quella di poter adoperare due sistemi di cottura differenti, quello a pietra lavica ed il sistema di cottura australiano.

Il sistema a pietra lavica è un metodo tradizionale di cottura che crea una brace omogenea ed uniforme in modo che i cibi non siano a contatto con i fumi e si possa dunque ottenere una cottura più rispettosa delle caratteristiche nutrizionali dei cibi. Una cottura più sana.

Il metodo australiano invece utilizza i 3 bruciatori per barbecue a gas di cui è dotato questo incredibile barbecue a gas economico per riscaldare tutta l’area di cottura e consentire delle grigliate impeccabili. 

Questo BBQ è caratterizzato da un design elegante e compatto ed è piuttosto leggero da trasportare. In pochi minuti lo si può sposta in ogni dove e dare il via alla festa.

Il pratico fornello laterale risulterà molto utile per friggere o cuocere la pasta mentre si porta avanti la grigliata nell’area di cottura principale.

Fare una grigliata con questo barbecue a gas con tre fuochi firmato ZStyle è facilissimo: in pochissimi secondi, una volta avviato, si potrà passare ad impostare la temperatura desiderata e iniziare a grigliare.

Visto che è possibile trasportarlo facilmente, lo si può mettere comodamente in auto e organizzare una bella festa in un parco o in altri luoghi all’aperto.

Pro
  • Sistema di cottura tradizionale a Pietra Lavica e Australiano
  • 3 bruciatori in Acciaio Inox
  • Griglia di cottura
  • Griglia scaldavivande
  • Termometro sul coperchio
Contro
  • Stabilità della struttura non eccezionale

7. Campingaz Adelaide Woody 3

Campingaz Adelaide Woody 3

Ancora una volta siamo felici di presentare un altro modello del noto marchio Campingaz. Il modello Adelaide Woody già nel nome ci racconta molto di questo barbecue a gas con tre fuochi.

Adelaide è la capitale dell’Australia e ne consegue che il metodo di cottura di questo BBQ è quello australiano. “Woody” invece allude chiaramente alla presenza di legno, ed infatti il design di questo modello Campingaz è impreziosito da una struttura di legno particolarmente raffinata.

L’abbinamento di legno d’acacia e acciaio verniciato rende i barbecue Adelaide Woody semplicemente perfetti per chi ritiene che lo stile e il design siano altrettanto importanti rispetto alle prestazioni di cottura.

L’Adelaide 3 Woody è dotato di una grande superficie di cottura in ghisa con smaltatura opaca dalle prestazioni davvero sorprendenti. Griglia e piastra permetteranno ai cuochi di cucinare qualunque cibo.

Carne di maiale, enormi bistecche di manzo, verdure, hamburger… Su questo grill si possono cuocere una vastità di alimenti e le due mensole d’appoggio in legno, ai lati della piastra, si riveleranno particolarmente utili.

Un incredibile barbecue a gas con 3 bruciatori da 14 kw con tubolari in acciaio inox, dentro ad un elegante corpo dal design elegante, minimale e dal fascino intramontabile. 

Il calore sarà sempre sotto il controllo del cuoco grazie alle manopole che permettono anche di decidere come distribuire il calore nelle varie zone.

Con questo modello di casa Campingaz ogni cibo verrà cotto perfettamente, traendo il meglio da ogni alimento, senza fiammate e senza sporcare più di tanto.

Pro
  • 3 Bruciatori tubolari in Acciaio Inox
  • Griglia e piastra
  • Costruzione solida
  • Leggero e compatto
  • Struttura in legno
Contro
  • Il legno è molto bello, ma non particolarmente adatto alle intemperie per lunghi periodi.

8. Sochef Saporillo

Sochef Saporillo

Se il modello si Sochef visto in precedenza, Piùsaporillo, è considerato uno dei più economici del mercato, Saporillo è probabilmente il barbecue a gas che merita la palma per il prezzo più basso.

Stiamo parlando di un modello compatto di barbecue a gas con 2 bruciatori che ha dato il via anche al progetto di Piùsaporillo che altro non è se non un’evoluzione di questo storico modello di casa Sochef.

Senza dubbio uno dei migliori BBQ per i grigliatori alle prime armi che non vogliono rinunciare ad un doppio sistema di cottura: tradizionale australiano e a Pietra Lavica.

La facilità di utilizzo di questo barbecue a gas è quasi disarmante: sarà infatti sufficiente premere il pulsante ed il barbecue Saporillo sarà pronto in pochi istanti. 

Non servirà altro che impostare la temperatura desiderata con un semplice gesto e si potrà passare in breve alla vera e propria cottura dei nostri cibi.

La compattezza, l’ingombro ridotto ed il peso non troppo alto permettono di trasportare Saporillo in ogni dove. Questo barbecue a gas entra tranquillamente nel bagagliaio di un auto, per spostare la nostra grigliata un po’ ovunque.

Le due tipologie di cottura consentono due approcci molto diversi alla grigliata, ma entrambi validissimi. Chi ama preservare i valori nutrizionali dei cibi opterà senza dubbio per la cottura a pietra lavica.

Chi invece preferisce dare un tocco più affumicato ai cibi, mantenendoli sempre molto gustosi, può scegliere la cottura tradizionale australiana grazie ai due bruciatori in acciaio inox da 7.2 kw.

In questo modo tutta la superfice di cottura sarà uniformemente riscaldata e si potranno cucinare pietanze andando ad evitare sfiammate e cotture poco omogenee.

Pro
  • Sistema di cottura tradizionale a Pietra Lavica e Australiano
  • 2 bruciatori in Acciaio Inox
  • Griglia di cottura in acciaio smaltato
  • Griglia scaldavivande
  • Pietra lavica in dotazione
Contro
  • Area di cottura particolarmente ridotta

9. Broiluck Outdoor Gas BBQ 6+1

Broiluck Outdoor Gas BBQ 6+1

In questo caso parliamo di un barbecue a gas nato per stare all’aperto, in giardino, nei parchi, in montagna, sulla terrazza, in veranda…

Broiluck è un marchio molto interessante che si presenta sul mercato con diversi modelli di BBQ che sono in grado di andare incontro alle esigenze di tutti gli appassionati di grigliate.

In questo caso questo particolare marchio presenta un barbecue a gas con ben 6 bruciatori + 1 a lato per scaldare vivande, preparare salse, contorni…

Questo BBQ è dotato del sistema di cottura a pietra lavica che permette di cucinare cibi succulenti in maniera semplice e salutare, rispettando le proprietà degli alimenti.

Ma ovviamente, visto che è dotato di bruciatori è possibile cuocere anche con il metodo australiano. A questo proposito è bene specificare che ciascun bruciatore è dotato di una propria regolazione di potenza, attraverso un’apposita manopola di controllo sulla plancia.

Inoltre il fornello laterale permette di cuocere qualunque cosa, anche la pasta. Insomma con il 6+1 di Broiluck si ha a disposizione un’intera cucina, comodamente trasportabile ovunque.

Il display della temperatura è stato integrato nel coperchio, vi è poi una griglia per piatti preparati e dei ripiani laterali ed anche un ripiano interno, per tenere calde le vivande.

Non sarà difficile neanche ad un neofita trasformare ogni grigliata in un vero e proprio capolavoro da gourmet grazie a questo spettacolare barbecue a gas.

Sarà sufficiente seguire le semplici istruzioni, senza dover ricorrere ad altri strumenti. In un batter d’occhio ci si ritrova a cucinare a puntino qualunque cibo.

Questo barbecue a gas compatto e dal design molto curato si dimostra la scelta ideale sia per i neofiti delle grigliate, sia per gli utenti più esperti.

Pro
  • 6 Bruciatori in Acciaio Inox + 1 per lo scaldavivande
  • Accensione piezoelettrica
  • Controllo indipendente di ogni bruciatore
  • Ideale per grigliate all’aperto
  • Ripiano per il mantenimento in caldo
Contro
  • Sportelli inferiori di lamiera molto leggera

Che cosa è un barbecue a gas e come funziona?

I barbecue a gas sono l’ideale per chi ama la cottura alla griglia, ma non vuole disperarsi nell’attesa che la legna o il carbone diventino brace adatta a cuocere la carne o il pesce. 

Il grande vantaggio di un barbecue a gas è infatti la possibilità di utilizzare il GPL o il metano come alimentazione e tutto è pronto per la cottura in pochissimi minuti.

Il barbecue a gas classico è costituito da una vasca, ovvero il piano cottura, che può essere di dimensioni più o meno grandi ed è costruita con materiali refrattari e resistenti alle alte temperature. 

Questa “vasca” può essere chiusa durante la cottura tramite un coperchio fissato con due perni laterali. Ovviamente la funzione del coperchio è quella di velocizzare la cottura dei cibi e di mantenere sempre la temperatura interna al grado stabilito. Non solo: il coperchio trattiene anche tutti gli aromi del cibo.

Solitamente in questa vasca sono presenti due griglie: una in alto e l’altra in basso. Grazie a questa doppia superficie è possibile cuocere più alimenti allo stesso tempo.

Sta al cuoco sapere quali alimenti hanno bisogno di una cottura più robusta e quindi hanno bisogno di stare in basso vicino alla fonte di calore, e quelli che cuociono rapidamente anche se riposti nel ripiano in alto.

Un buon grigliatore riesce a far uscire in contemporanea, o quasi, anche alimenti diversi conoscendo i tempi di cottura di entrambi e disponendoli sui ripiani più adatti a velocizzare l’uno e rallentare l’altro.

Il funzionamento del barbecue è davvero estremamente semplice: basta aprire il rubinetto della bombola e schiacciare un pulsante per accendere il fuoco. 

Da qui in avanti si può passare alla fase di cottura utilizzando le varie manopole, che cambiano da modello a modello, per regolare temperatura e distribuzione del calore.

Come scegliere il barbecue a gas perfetto?

Il mercato in questo ambito è molto esteso ed è dunque non semplice andare a scegliere il miglior barbecue a gas, soprattutto per chi non ha grande esperienza in questo ambito.

Vediamo qui di seguito quali sono le caratteristiche principali di barbecue a gas da valutare con molta attenzione prima di procedere all’acquisto.

Dimensioni

Le dimensioni del barbecue sono ovviamente molto importanti sia per regolarsi con gli spazi a nostra disposizione nel luogo in cui andremo a grigliare, sia per orientarsi in base al numero dei nostri ospiti.

Ovviamente se usiamo il nostro barbecue su una terrazza molto angusta non potremo optare per modelli molto ingombranti. Gli spazi quando si fa la griglia sono molto importanti per poter fare tutte le manovre necessarie in piena comodità.

Anche il numero degli invitati è importante: non si può acquistare un BBQ con un piano di cottura molto ridotto quando si ha l’abitudine di invitare 12 persone.

Così come è assolutamente inutile acquistare un barbecue a gas gigantesco se solitamente si griglia per 4 persone.

Funzioni

Sono diverse le funzioni aggiuntive dei barbecue a gas che migliorano la vita del grigliatore. Ad esempio l’accensione elettronica che velocizza notevolmente tutto il processo.

Ma anche la presenza di un fuoco laterale per scaldare le vivande, le salse, preparare contorni, od anche cuocere la pasta, si rivela molto utile per fornire un servizio completo.

Accessori

Anche gli accessori, come le funzioni, si rivelano davvero importanti per migliorare le prestazioni del barbecue. Come le rotelle bloccanti che fermano una volta per tutte il BBQ in una posizione ben precisa.

Si rivelano utilissimi invece durante la fase di cottura dei ripiani, laterali o sovrapposti che ti permettono di portare avanti più azioni al contempo.

Sistemi di pulizia

Le grigliate sono belle, ma generano un buon quantitativo di sporco. Dopo ogni utilizzo è necessario pulire il barbecue a gas. Per questo motivo sono stati sviluppati dei sistemi di pulizia che impediscono allo sporco, specialmente quello grasso, di incrostarsi.

Molto apprezzati quei barbecue a gas che si rivelano capaci di smontarsi pezzo per pezzo ed essere infilati comodamente dentro la lavastoviglie.

Consumo

Un barbecue a gas davvero ideale offre grandi prestazioni mantenendo i consumi molto bassi.

Tipologie di barbecue a gas

Abbiamo parlato delle due diverse tipologie di gas che si possono utilizzare con un barbecue a gas. Adesso vi spiegherò le diverse tipologie di barbecue che ci sono in commercio, con i migliori modelli e il prezzo.

Portatili

Sono questi i BBQ a gas preferiti da chi ama le scampagnate e le grigliate all’aperto. Facilissimi da trasportare e di poco ingombro. Nonostante la compattezza riescono però a offrire prestazioni impeccabili.

Alcuni di questi modelli sono dotati di ripiani pieghevoli e possono essere trasportati anche in degli appositi zainetti che ne consentono il trasporto in ogni dove.

Da incasso

Al contrario questo modello, che di solito è alimentato da gas metano, viene inserito in una piano cottura già esistente. Questi BBQ vengono utilizzati quindi in casa e offrono prestazioni assolutamente di primo piano e una solidità costruttiva di tutto rispetto.

Con fornello

Questi barbecue a gas sono tra i più amati per la loro elasticità: con essi si può grigliare mentre allo stesso tempo, di solito lateralmente, si può sfruttare la potenza di un fornello per scaldare una salsa, per preparare della pasta, per cuocere un contorno…

In sostanza i BBQ a gas dotati di fornello si trasformano in una vera e propria cucina che riesce a preparare più alimenti, con diversi sistemi di cottura al contempo.

Con pietra lavica

Questa metodologia di cottura è una sorta di terra di mezzo che consente di grigliare evitando che qualunque fiamma e fumo arrivi a toccare il cibo. Una cottura salutare dunque che è molto apprezzata da moltissime persone.

I migliori marchi di barbecue con i prezzi più vantaggiosi

Il mercato dei barbecue a gas è veramente molto vasto e per orientarsi al meglio si ha bisogno di fare riferimento a qualche marchio molto noto che dia fiducia al cliente.

Tra questi marchi che hanno oramai una certa reputazione ce ne sono diversi che abbiamo presentato nella nostra classifica dei migliori barbecue a gas in Italia.

Campingaz

Un vero e proprio punto di riferimento per i barbecue a gas. Un marchio che produce moltissimi modelli differenti in grado di accontentare tutte le tipologie di cliente.

I suoi prodotti si distinguono per un eccellente rapporto tra qualità e prezzo e per un design solitamente molto accattivante.

Char Broil

Una vera star nel mondo del BBQ. Questo marchio offre una bella varietà di modelli differenti e lo fa oramai da molti anni: il debutto di Char Broil in questo mercato è targato infatti 1948!

I suoi barbecue a gas sono di ottima qualità e offrono prestazioni eccellenti.

Sochef

Sul mercato italiano si sta affermando con vigore questo marchio molto interessante che però non nasce per caso. Infatti i barbecue a gas Sochef sono stati studiati e creati dalla nota azienda Sal. Mar s.r.l.

Con i barbecue a gas Sochef si riesce ad ottenere grigliate impeccabili, in maniera comoda e rimanendo su una fascia di prezzo piuttosto bassa.

Perché dovresti comprare un grill a gas?

Questa è una domanda davvero facile a cui rispondere, ma i motivi sono talmente tanti che è necessario spendere più di qualche parola a riguardo.

Innanzitutto i barbecue a gas sono la scelta migliore per chi ama le grigliate ma non vuole rovinarsi la vita con la legna o il carbone. Accendere il grill molte ore prima per creare una brace adeguata è un lavoro davvero ingrato.

Con il BBQ a gas in pochi minuti si è pronti per cuocere. Senza contare che la gestione della temperatura è estremamente più precisa e offre l’opportunità di gestirla semplicemente spostando una manopola.

Molti modelli di barbecue a gas hanno anche l’opportunità di decidere di spostare il calore da una zona all’altra del piano cottura in modo da sfruttarne le capacità modulari.

Il grill a gas è inoltre molto più sicuro perché non ci sono fiamme aperte incontrollate, tutto è gestibile attraverso le apposite manopole e la bombola.

Oltre ad essere più semplici e veloci da utilizzare, i BBQ a gas offrono anche cotture migliori, senza dannose fiammate o quelle incongruenze di cottura che lasciano alcuni cibi troppo cotti e altri troppo crudi.

Con un barbecue a gas il calore viene distribuito in maniera uniforme e ne consegue una cottura di tutti i cibi molto ben bilanciata e al punto giusto.

Che precauzioni bisogna prendere per usare un grill a gas?

Per usare un barbecue a gas è necessario prendere degli accorgimenti che garantiscono la piena sicurezza delle operazioni in ogni fase. Ad esempio la scelta del luogo in cui utilizzarlo.

Un grill a gas deve essere utilizzato all’aperto o su un balcone, al riparo dal vento e che rimanga a distanza di almeno un metro da eventuali materiali infiammabili.

E’ bene piazzare il BBQ in maniera che la bombola sia sempre a portata di mano e che si possa accedere alla valvola in ogni momento con estrema rapidità.

E’ inoltre molto importante per cucinare al meglio con il grill a gas dotarsi degli strumenti giusti: guanti resistenti al calore, forchette e pinze sviluppate appositamente per questo tipo di utilizzo…

Prima di accendere il barbecue, non importa se la bombola sia nuova o vecchia, è bene fare una prova di dispersione. Con una spugna o uno strofinaccio versare un poco d’acqua saponata sull’attacco del riduttore di pressione della bombola.

Se si creano delle bolle vuol dire che l’attacco non è ermetico e c’è una dispersione. In questo caso è necessario stringere l’attacco o addirittura sostituirlo.

Come pulire un barbecue?

Chi non hai mai utilizzato un barbecue a gas, può pensare che la sua pulizia sia particolarmente complessa e stancante. Niente di più falso, in questo caso.

I barbecue a gas sono infatti molto facili da pulire. Infatti, in particolar modo i migliori barbecue a gas in Italia vengono realizzati con sistemi di raccolta grasso che rendono facile tutte le operazioni di pulizia.

Quando durante la cottura il grasso cade viene raccolto in questi speciali contenitori e pulire le superfici diventa un gioco da ragazzi. Inoltre, nel caso si scelgano griglie in acciaio inox è possibile infilarle comodamente in lavastoviglie.

Ma anche tante altre parti del barbecue, compatibilmente con le dimensioni, come cassetti, vassoi, piastre, utensili… possono essere comodamente lavate con una lavastoviglie.

La pulizia del barbecue a gas è dunque un’operazione che si può svolgere in pochissimi minuti, senza la necessità di utilizzare particolari utensili o sistemi di lavaggio complessi.

FAQ

I barbecue a gas vengono realizzati in diversi materiali, ma al momento dell’acquisto è necessario prestare attenzione ad ogni particolare perché alcuni di essi verranno a contatto con i cibi mentre altri dovranno garantire solidità alla struttura. E’ meglio dunque puntare su materiali sicuri e facili da pulire per quanto riguarda le griglie e le piastre, magari anche realizzate in materiali antiaderenti. Per la struttura invece l’ideale è senza dubbio l’acciaio inox, così come per la griglia vera e propria. Questo materiale è infatti facile da pulire ma anche molto resistente.
Non esiste una marca perfetta, ma si raccomanda di orientare la vostra scelta verso marchi ben noti e molto diffusi. Questi grandi firme infatti eseguono molti test sui loro prodotti e sarà più facile trovare eventualmente pezzi di ricambio. Nella nostra classifica dei migliori barbecue a gas in Italia abbiamo senza dubbio citato alcune delle marche più note, come Camping Gaz, Broil Master, Sochef…
Il prezzo non dice tutto, ma solitamente dice molto. Un barbecue più costoso, di solito, offre materiali migliori e misure più generose per le vostre cotture. E’ altresì vero che acquistare un barbecue a gas economico non vuol dire mettersi in casa un prodotto scadente. Solitamente questi barbecue hanno dimensioni più ridotte e meno accessori, ma garantiscono un’alta qualità dei materiali e di funzionamento.

Conclusioni

Nella nostra classifica dei migliori barbecue a gas in Italia abbiamo elencato i modelli che sul mercato offrono delle qualità di assoluto rispetto a prezzi accessibili.

I nostri parametri di giudizio hanno tenuto conto anche della solidità costruttiva, delle funzionalità aggiuntive, dei consumi, della praticità di utilizzo anche nella fase di pulizia.

Queste nostre scelte sono dunque state fatte in base a tutta una serie di parametri che dovrebbero trasformare la grigliata in un momento di grande piacere oltreché in un’occasione per stare assieme.

 

 

Related posts

5 migliori motori fuoribordo elettrici con prezzi

Amandi

I migliori coltelli da cucina professionali in Italia per un taglio dolce e perfetto

Amandi

Migliore bicicletta elettrica in italia 2021 – Una guida per l’acquisto di e-bike

Amandi