FoyhoTech.it
Gossip

Chi è Michele Di Mauro: attore, L’Allieva, moglie, Facebook, biografia

Fonte: Instagram di Michele Di Mauro

Potreste non riconoscere subito il nome di Michele Di Mauro quando lo leggete, ma appena sentirete la sua voce capirete chi è. Potreste averlo visto in teatro, nei panni di attore o regista, o aver sentito la sua voce mentre doppiava film o parlava in radio. Oppure potreste averlo visto in tv, ne L’Allieva o I delitti del BarLume. Ovunque sia stato, Michele Di Mauro vi avrà di sicuro colpito per il suo talento notevole. Andiamo a scoprire tutto quello che c’è da sapere su di lui e sulla sua carriera.

Biografia e carriera

Michele Di Mauro nasce a Torino nel 1960, e fin dalla più giovane età si dedica a quella che sarà la sua passione più grande, il palcoscenico. Dal 1980, infatti, collabora con una serie di prestigiosi teatri, tra cui il Teatro Stabile di Torino, il Gruppo della Rocca, il Teatro Settimo e allo Stabile di Palermo. Negli anni Novanta, dopo aver dedicato al teatro buona parte della sua carriera, decide di cimentarsi anche con il cinema, e lo fa con un discreto successo, collaborando spesso con il regista Marco Ponti. Il suo debutto avviene nel film Portami via del 1994, poi lo si vedrà apparire in pellicole come Il partigiano Johnny, Ravanello pallido, Santa Maradona e, nel 2009, La doppia ora per la regia di Giuseppe Capotondi.

Negli anni Duemila, invece, è il periodo in cui si dedica al piccolo schermo, ed è proprio grazie ai suoi ruoli in tv che il grande pubblico lo conosce e lo ama. Il suo primo ruolo di spicco è nella miniserie Le stagioni del cuore, accanto ad attori famosi come Alessandro GassmannAnna Valle e Martina Stella. Dal 2012 in poi partecipa a Fuori Classe e Questo nostro amore, e poi arrivano le due grandi occasioni della sua carriera televisiva. Nel 2016 entra a far parte de L’Allieva nel ruolo del vicequestore aggiunto Roberto Calligaris, e nello stesso anno viene scelto anche per interpretare un goloso e logorroico commissario di polizia ne I delitti del BarLume, di cui diventerà parte fissa del cast dal 2017.

Il suo ultimo progetto, uscito nel corso del 2020, è una parte in La concessione del telefono – C’era una volta Vigata, film per la tv con la regia di Roan Johnson ispirato all’opera omonima di Andrea Camilleri e ambientato in Sicilia alla fine dell’Ottocento.

Vita privata e curiosità

  • Michele Di Mauro è un artista poliedrico, e nel corso della sua carriera si è dedicato con successo anche al doppiaggio. Tra i molti, ha prestato la sua voce a John Turturro, Johnny Knoxville, a vari personaggi del cartone Doraemon e al personaggio di Moud nel lungometraggio di animazione Aida degli alberi.
  • Nella carriera di Michele c’è spazio anche per la radio: per Radio 2 ha condotto vari programmi di spicco, tra cui Non ho parole (2001), mentre su Radio Deejay accompagna Luciana Littizzetto negli sketch che propone nel programma La Bomba.
  • Michele è stato anche insegnate: presso la scuola di Arnoldo Foà, poi nella TNTteatrononteatro (che fonda e dirige per una decina d’anni) e infine alla scuola del Teatro Stabile di Torino.
  • Michele è molto riservato: usa pochissimo i social – sia Facebook che Instagram – sono molto poco aggiornati, e non si sa niente sulla sua vita privata, su una eventuale moglie o figli.

Related posts

Chi è Giuliano Sangiorgi? Vita privata, carriera, altezza, moglie, figlia, Negramaro

Alessia Ferranti

Chi è Diego Granese? Carriera, vita privata, Instagram, sport, fidanzate, Paolo Brosio

Alessia Ferranti

Laura Chiatti: Chi è la ex di Francesco Arca, Età, Altezza, Marito, Figli, Film

Alessia Ferranti