FoyhoTech.it
Risparmio

“Togli i soldi da questi conto corrente!”: ecco il motivo

Fonte: Pixabay - PublicDomainPictures

Gli esperti di finanza sono concordi, ed anche molti risparmiatori lo hanno capito: mantenere i soldi fermi sul conto corrente non è quasi mai una buona idea, principalmente per motivi legati alla sicurezza ma anche perchè così i nostri risparmi non possono fruttare in alcun modo.

Perchè non conviene avere i soldi sul conto?

Nonostante non esistano più gli interessi sui conti correnti, aumentano sempre di più la gestione ed il mantenimento degli stessi anche perchè visto il periodo di crisi che verrà sicuramente accentuato anche dal Covid-19, sommato a tassi zero e simili, forzerà  le banche ad attingere in qualche modo a dei soldi.

Abbiamo già spiegato perchè il “ristagno” del contante sul proprio conto corrente non porta a nessun frutto, ma in generale è proprio il mantenimento del conto corrente che inizia ad avere costi sempre maggiori, soprattutto visto l’arrivo di nuove tecnologie come il contactless.
Per gli importi superiori ai 5000 euro la tasta l’imposta sul bollo, e una famiglia italiana di media spende circa 150 euro l’anno per la gestione del conto, cifra che aumenta in modo sensibile per somme superiori ai 5000 euro, fino ad avvicinarsi ai 200 euro annui. Proprio per questo motivo è sempre consigliabile avere almeno una parte dei propri soldi su un libretto di risparmio o simili.

Related posts

Pensioni Ottobre 2020: date ufficiali dei pagamenti

Alessia Ferranti

Attenzione a questi siti web: sono dannosi per il tuo smartphone

Beatrice Verga

Zero commissioni per le microspese fino a 25 euro: ultime novità 

Vincenzo Galletta