FoyhoTech.it
Risparmio

Se hai queste monete delle vecchie lire sei ricco: ecco le più importanti

La numismatica si occupa del valutare il valore delle valute, che siano ancora in corso oppure fuori corso, come la vecchia Lira italiana, moneta mai dimenticata che ha terminato il suo corso nel 2002, quando è stata sostituita dall’Euro. Ancora oggi molti esemplari sono ancora presenti nelle case degli italiani, spesso legate ad un valore affettivo e familiare. Nel corso della sua lunga storia la Lira ha cambiato diversi tagli e forme, sia nelle banconote che nelle monete, tanto che in alcuni casi il valore di queste può arrivare a cifre molto elevate.

Rarità= valore

Com’è noto, il valore di qualcosa viene influenzato dalla sua rarità: le monete coniate in tiratura molto limitata e perciò molto rare sono quelle che valgono di più per gli appassionati che potrebbero pagare somme interessanti: gli anni successivi al secondo conflitto mondiale sono stati particolarmente ricchi di monete poi non più prodotte negli anni successivi come le seguenti:

Nel 1947, immediato dopoguerra era ancora possibile trovare la moneta da 10 lire di quell’anno, che se in buone condizioni può valere come minimo 4000 euro fino ad oltre 5000, mentre sensibilmente inferiore per quelle da 5, che possono arrivare a far guadagnare ai loro proprietari fino a 2000 euro.

Particolarmente interessante è la moneta da 100 lire del 1955 forgiata in acciaio acmonitale, che presenta due donne sulle due facce: da una parte la Dea Minerva, dall’altra l’Italia, con una corona di alloro. Il valore si attesta da poco meno di 1000 euro a circa 1300, ma questo aumenta se si tratta delle primissime.

Infine la moneta da 2 lire del 1958, con un’ape su una facciata, mentre è presente un ramoscello di ulivo su quella opposta: discretamente diffuse, valgono dai 100 a 500 euro, mentre il “pezzo” da 50 lire lo stesso anno vale circa 2000 euro.

Related posts

Sconti sulle tasse per il 2021: come richiederli ed a chi spettano

Vincenzo Galletta

Truffe e COVID-19, ecco cosa vi potrebbe accadere!

Alessia Ferranti

Come ottenere più interessi dai soldi depositati alle Poste Italiane: il trucco è semplicissimo

Vincenzo Galletta