FoyhoTech.it
Tecnologia

Steam Cloud Play porta anche Valve nel mondo del cloud gaming

Il cloud gaming è il futuro: una convinzione che parte dai vertici di Xbox e che scende giù lungo tutto l’arco delle aziende che si occupano di gaming nel mondo. Sono ormai tantissimi i servizi di cloud gaming, o di gaming in streaming, disponibili. Bisogna registrare l’arrivo sul mercato anche di Steam Cloud Play. Si tratta del servizio di Cloud Gaming di Steam, il principale portale di vendita di giochi per licenze virtuali per gli appassionati di gaming da PC.

Dal comunicato ufficiale pubblicato da Valve si apprende che Steam Cloud Play è attualmente in beta – come  Project xCloud di Xbox – e che ulteriori funzionalità verranno aggiunte nel corso del tempo. Inoltre Valve precisa che il supporto al momento è ristretto ad un numero limitato di giochi, anche se l’azienda continuerà ad introdurre feature e ad ampliare la capacità dei server. Insomma, una partenza in sordina, forse anche per evitare ciò che sta accadendo a GeForce Now, il cloud gaming di Nvidia che sta vedendo impoverire la propria libreria di titoli col passare delle settimane.

Forse proprio per questo, il primo servizio annunciato è proprio il collegamento a GeForce Now: sarà infatti quella di Nvidia la prima piattaforma ad essere direttamente accessibile all’interno di Steam Cloud Play, e la stessa Valve non esclude la possibile aggiunta di ulteriori intere piattaforme di cloud gaming nel prossimo futuro. Certo, esiste il rischio al momento che il cloud gaming diventi una sorta di sistema di “scatole cinesi” nelle quali non è ben chiaro cosa ci sia disponibile e a quale prezzo. Intanto però gli utenti di Steam – a differenza di quanto successo con Stadia, ad esempio – non saranno obbligati a riacquistare i giochi già presenti in libreria e potranno accedervi in ogni momento sfruttando il servizio di cloud gaming. Come già detto, i giochi supportati non sono ancora molti: serve selezionare il gioco e assicurarsi che abbia abilitata o l’opzione Steam Cloud o quella per i salvataggi online prima di iniziare a provare l’esperienza del cloud gaming.

Related posts

Borsa Italiana Oggi: chiusura dell’8 giugno

Ago Ciri

Avast raccoglie dati personali e li rivende: quali rischi per gli utenti?

Alberto Sanci

Offerte Amazon: Fire TV Stick a prezzo scontato

Alberto Sanci