FoyhoTech.it
Tecnologia

Monopattino elettrico Xiaomi in arrivo in Italia: le caratteristiche del Mi Scooter 1S

Xiaomi si appresta a lanciare anche sul mercato italiano il monopattino elettrico. Il marchio cinese è ormai produttore di quasi qualsiasi dispositivo possa essere utile e interessante avere, e il monopattino si avvia a diventare uno dei mezzi di locomozione più utilizzati anche per le regole sul trasporto pubblico che sarà necessario applicare in questo periodo di emergenza sanitaria da Covid19, e che impongono il distanziamento sociale. Il monopattino elettrico, un po’ osteggiato dal punto di vista legale per la sua natura “ibrida”, potrebbe trovare nuovo slancio sul mercato.

Xiaomi mantiene il marchio di fabbrica su questo prodotto: anche il monopattino ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il modello di debutto è il Mijia Electric Scooter 1S, conosciuto anche come Xiaomi Mi Scooter 1S. Questo dispositivo sarà conforme alla normativa vigente, che è stata inserita nel Codice della Strada solo di recente. Non è escluso che Xiaomi possa immettere sul mercato molto rapidamente anche un secondo modello con caratteristiche superiori, chiamato Mi Scooter Pro 2.

Essendo già in vendita in Cina, lo Xiaomi Mi Scooter 1S è già conosciuto agli addetti ai lavori, ed è facile ricavarne le caratteristiche tecniche. Monta un motore da 500 Watt capace di raggiungere la velocità massima imposta per legge, e cioé 15 Km/h, con un’autonomia massima di 30 km. Xiaomi ha introdotto in questo modello la frenata rigenerativa, che permette di trasformare l’energia generata in frenata in una sorta di “autoricarica” per la batteria, capace quindi di estenderne la durata. Per ricarica completamente la batteria servono circa 6 ore. Il monopattino è dotato di un schermo LED a colori che può funzionare anche in modalità Eco. Infine il prezzo: se la corrispondenza yuan-Euro fosse rispettata, il monopattino elettrico Xiaomi costerebbe intorno ai 260 Euro. Considerate spese di trasporto e tassazione, probabilmente oscillerà intorno ai 300 Euro.

Related posts

Notifica “1” sui Samsung. Nessuna violazione, l’azienda si scusa

Alberto Sanci

Offerte Amazon: monitor LG con sconti imperdibili

Alberto Sanci

Avast raccoglie dati personali e li rivende: quali rischi per gli utenti?

Alberto Sanci