FoyhoTech.it
Tecnologia

Messenger Kids, Facebook lancia la chat per Under 13 in altri 70 paesi

Facebook lancia Messenger Kids. Si tratta di una videochat pensata e realizzata per i ragazzini (o dovremmo chiamarli bambini), al di sotto dei 13 anni e con la possibilità per i genitori di controllare l’accesso e le attività dei propri figli. In Italia non sarà disponibile, così come in Europa: Facebook Inc. ha infatti deciso di estendere l’utilizzo dell’applicazione ad altri 70 paesi dopo il lancio tra Stati Uniti e Canada.

Facebook, infatti, vieta l’accesso ai minori di 13 anni: non possono registrarsi sul social netowrk. Messenger Kids è quindi un modo per dare la possibilità anche alla fascia più giovane della popolazione di tenersi in contatto attraverso un app dedicata. In questa applicazione giocano un ruolo decisivo i genitori dei ragazzi, che sono chiamati a dare il consenso per rendere visibili nome e foto profilo dei propri figli, e a supervisionare le richieste d’amicizia inoltrate e ricevute. Ogni connessione deve essere approvata: anche quelle ai gruppi dedicati alle classi scolastiche o ai gruppi sportivi.

Non sono mancate, ovviamente, le critiche. Quelle principali sono legate ai rischi sulla raccolta dati riguardante minori e sulla possibilità che i bambini possano essere eccessivamente attratti dall’attività online e perdere di vista il resto. È probabilmente stato il GDPR 2018 sulla privacy a frenare l’approdo di Mesenger Kids in Europa, visto che la legge prevede che “un genitore o un tutore debba acconsentire ai termini d’utilizzo” a nome di ogni minore di 16 anni. Certo, questi limiti vengono spesso aggirati dalle bugie dei più piccoli, che creano profili fake, o comunque non veritieri rispetto alle proprie generalità. Ma forse la “protezione” tiene alcuni giganti distanti dal mercato europeo per le complicazioni che ne deriverebbero.

Queste le parole di Antigone Davis, capo della sicurezza di Facebook, a proposito di Messenger Kids: “Con le scuole chiuse e le persone fisicamente distanti, i genitori si rivolgono alla tecnologia più che mai per aiutare i loro figli a connettersi con amici e familiari. Messenger Kids è un’app di videochat e messaggistica che aiuta i bambini a connettersi con amici e familiari in uno spazio divertente e controllato dai genitori”.

Related posts

Costi extra a credito esaurito: AGCOM multa Tim, Vodafone e Wind Tre

Alberto Sanci

Serie A: dove vedere gli hightlights

Giacomo

App del giorno: Google Authenticator si aggiorna, arriva il trasferimento tra dispositivi

Alberto Sanci