FoyhoTech.it
Tecnologia

App del giorno: arriva Fortnite su Google Play Store

L’app del giorno di Foyhotech è…Fortnite! Sembra incredibile, ma come sanno i giocatori appassionati di Fortnite che utilizzano la piattaforma Android, fino ad oggi l’applicazione non era disponibile su Google Play Store. Epic Games aveva scelto tempo fa di non inserire l’app nel negozio di Google, “costringendo” i propri utenti Android a scaricarla dal proprio sito ufficiale.

Una decisione che era stata presa sulla base delle politiche di ripartizione dei guadagni di Google e del suo Play Store. E che ha causato, però, alcuni problemi: come si legge nel comunicato ufficiale di Epic Games, . Google mette in posizione di svantaggio il software non presente sul suo store sfruttando alcuni meccanismi che fanno apparire sugli schermi degli utenti dei messaggi che incutono timore e coinvolgono gli accordi con i produttori di hardware. Insomma, quando Google riconosce l’utilizzo di un app non presente, manda pop-up e pubblicità dei concorrenti.

Da oggi quindi è possibile andare sul Play Store e scaricare comodamente Fortnite sul proprio dispositivo, approfittando anche dell’indicazione automatica della compatibilità. Massima attenzione, ovviamente, agli acquisti in-app e a non fornire dati personali agli utenti con cui si gioca.

L’app originale è quella creata da Epic Games Inc, è aggiornata al 21 aprile 2020 e servono, oltre ad un dispositivo compatibile, almeno 45 MB di spazio in memoria per installarla. Nel giro di un giorno ha superato le 50.000 installazioni e si avvia rapidamente verso cifre più alte. La versione corrente è la
12.41.0-12948829-Android e serve la versione 7.1 o successiva di questo OS perchè funzioni. I contenuti sono classificati PEGI 7: questo significa che il gioco ha contenuti di violenza moderata.

Come nella descrizione dell’app, Fortnite per dispositivi mobili è lo stesso gioco che hai imparato ad amare su PlayStation4, Xbox One, PC, Mac e Switch. Lo stesso stile di gioco, la stessa mappa, gli stessi aggiornamenti settimanali. Costruisci il tuo forte per diventare l’ultimo superstite. Fai squadra e riunisciti con gli amici sparsi per il mondo o nella stessa stanza!

Related posts

Digitale terrestre: quando risintonizzare i canali. I costi del passaggio al DVB-T2

Alberto Sanci

Pokèmon, annunciati tre nuovi giochi: New Pokèmon Snap, CafèMix e Smile. I dettagli

Alberto Sanci

Tim rilancia l’assistenza via WhatsApp: ecco come funziona

Alberto Sanci