FoyhoTech.it
Tecnologia

Facebook propone Tuned: l’app di coppia per restare uniti a distanza

Sono giorni complessi anche per le coppie di fidanzati, questi della quarantena imposta per limitare i contagi da Covid19 e l’ulteriore aggravarsi dell’emergenza sanitaria. Obbligo di rimanere a distanza, nessuna possibilità di vedersi se non contravvenendo alla legge e mettendo a rischio sé stessi e gli altri. Facebook ha pensato quindi di accelerare nel lancio di una app dedicata specificamente alle coppie. Affinché chi è a distanza possa avere uno spazio privato – all’interno dei social – per restare a stretto contatto.

Facebook lancia Tuned: ecco cos’è e come funziona

L’idea di Facebook si chiama Tuned. È stata creata dal New Product Sperimentation, un gruppo di lavoro interno all’azienda, nato nel luglio scorso e dedicato all’ideazione e sperimentazione di nuove applicazioni. Tuned al momento è stata rilasciata esclusivamente negli Stati Uniti, e soltanto per dispositivi con sistema operativo iOS (iPhone e iPad, ndr).

Tuned è una sorta di chat privata che consente lo scambio, oltre che di messaggi, di qualsiasi tipo di contenuto da “dedicare” all’altra metà. Nella descrizione ufficiale dell’app si legge: “Tuned è uno uno spazio privato in cui tu e la tua metà potete essere voi stessi. Puoi essere sdolcinato, stravagante e sciocco come sei di persona anche quando sei lontano”. L’app è gratuita e non servirebbe nemmeno un profilo Facebook per utilizzarla. Ma sottosta alle stesse regole di privacy del social network. E sarebbe a dire che i contenuti scambiati, e magari apprezzati, all’interno della chat a due, possono essere utilizzati per ricavare dati per annunci pubblicitari personalizzati.

L’amore sempre più nel “mirino” di Zuckerberg & Co.

Il bacino di utenti rappresentato dalle coppie di ogni genere non rappresenta una novità assoluta per Facebook. L’azienda di Marc Zuckerberg ha già lanciato, nello scorso anno, una app di dating online, Facebook Dating. L’approdo di questa app in Europa è stato però bloccato da un’inchiesta sull’utilizzo dei dati personali da parte delle autorità irlandesi. Facebook Dating era maggiormente dedicata ai single in cerca di una relazione, come le rivali Tinder e Meetic. Stavolta Facebook, pensando agli amanti in quarantena, si avvicina maggiormente a chi è già in una relazione di coppia. Che potrà così tenere una sorta di “diario” delle frasi, delle foto e della musica vissute a distanza in questo periodo. Vedremo se Tuned arriverà in Europa oppure no: fino ad adesso le idee del New Product Sperimentation non hanno generato implementazioni significative in Facebook o nelle altre app del gruppo (WhatsApp, Instagram).

Related posts

Digitale terrestre: quando risintonizzare i canali. I costi del passaggio al DVB-T2

Alberto Sanci

Volantino MediaWorld: negozi chiusi, tante offerte con consegna a domicilio gratuita

Alberto Sanci

MWC 2020 a rischio: il Coronavirus allontana gli espositori

Alberto Sanci