FoyhoTech.it
Tecnologia

I vantaggi di scegliere un Hosting Professionale

Nel momento in cui si decide di aprire un sito web, la prima cosa alla quale bisogna pensare è quella di acquistare un hosting.
In Rete è possibile trovare diverse tipologie di questo servizio ed ognuno è diverso dall’altro. Alcuni di questi sono totalmente gratuiti mentre altri sono a pagamento. Tra quelli a pagamento, poi, ve ne sono di diverse entità e caratteristiche.
Qui di seguito cercheremo di spiegare al meglio per quale motivo tu hai bisogno di un hosting professionale e quali sono i vantaggi che puoi ricavare da questo servizio.
Come prima cosa, però, è importante avere ben chiaro di cosa stiamo parlando. Dunque, facciamo un po’ di chiarezza e scopriamo cos’è un hosting.

Che cos’è un hosting?

L’hosting non è altro che uno spazio web all’interno del quale è possibile ospitare il proprio sito. Questo hosting è disposto su determinato server il quale può essere condiviso con più persone oppure essere server dedicati al tuo esclusivo utilizzo.
Non si può aprire un sito web senza un hosting in quanto, senza di esso, il sito internet non sarebbe visibile agli altri utenti online. È dunque fondamentale se vogliamo iniziare ad avere un’attività online preoccuparci di trovare un perfetto hosting per il nostro utilizzo.

Quali tipi di hosting è possibile trovare?

I provider ci mettono a disposizione numerosi hosting tra loro anche molto differenti: il nostro compito è quello di trovare quello più adatto alle nostre esigenze.
Qui di seguito vi proponiamo alcune tra le maggiori categorie di hosting:

  • Hosting gratuito. Si tratta di una particolare tipologia di hosting che viene spesso offerta da varie piattaforme e che presentano la possibilità di creare siti web completamente gratuiti. Se, da una parte, troviamo la possibilità di creare un sito gratuitamente, dall’altra bisogna tenere presente che questi  hanno solitamente poco spazio dal momento che i server sono realizzati per contenere centinaia di siti differenti e non è possibile sfruttare un dominio personalizzato. Dunque, il dominio ti sarà concesso dalla piattaforma e si presenterà strutturato in questo modo: www.nomedeltuosito.nomedellapiattaforma.com , non molto professionale. Oltre a queste questioni tecniche, vi sono anche un pannello di controllo limitato e non abbiamo la possibilità di eseguire tutte le personalizzazioni che vogliamo. Dunque, se decidiamo di affidarci ad un hosting gratuito, il sito che andremo a creare sarà molto basico e in alcun modo sarà utilizzabile per shop o e-commerce.
  • Hosting condiviso. Questa tipologia di hosting è offerta tra i vari provider. In questo caso è possibile trovare moltissime tipologie differenti ed alcuni sono pensati per utilizzare determinate piattaforme ad esempio l’hosting professionale Linux o l’hosting WordPress. I servizi offerti sono tra loro differenti, si ha a disposizione un quantitativo di spazio su un determinato server e altri servizi essenziali per un sito web. Al contrario della tipologia precedete, è possibile collegare all’hosting un dominio personalizzato e quindi www.nomedeltuosito.com . Un altro vantaggio è quello di poter creare indirizzi di posta elettronica personalizzati collegati all’hosting con lo stesso nome del sito. Lo spazio che ci viene messo a disposizione è limitato a seconda del pacchetto che scegliamo di acquistare.
  • Server dedicati. Infine, il provider ci da la possibilità di prendere un intero server dove poter appoggiare il nostro sito web. Un prodotto simile ha uno spazio elevato e ci permette di usufruire di tanti servizi differenti che troviamo anche negli hosting condivisi però in livelli sicuramente maggiori.
  • Cloud server. Questo particolare tipo di servizi permette di usufruire di un determinato spazio web virtuale, questo spazio web virtuale deriva da un server virtuale che è appoggiato ad un server fisico. È conosciuto anche con il termine di web hosting.

Tra questi sopraelencati l’unica tipologia che possiamo escludere dalla lista degli hosting professionali è l’hosting gratuito. Infatti, solitamente questo tipo di prodotto viene utilizzato da chi apre un sito a scopo ludico e non ha necessità di mostrarsi professionali con i propri clienti.

Perché scegliere un hosting professionale?

Come abbiamo detto in precedenza, un hosting professionale ha diversi vantaggi. Alcuni di questi sono:

  • Ci permette di creare un sito d’eccellenza per qualsiasi tipo di attività si abbia in mente: uno shop ma anche per un professionista di ogni settore.
  • Il sito sarà veloce, funzionante e all’avanguardia.
  • Sarà possibile ottimizzarlo per i motori di ricerca e salire all’interno delle SERP.
  • Le prestazioni saranno elevate e non rischieremo di vedere il nostro sito andare off line o rallentare perché genera troppo traffico.
  • Si avrà la possibilità di creare email personalizzate con il nome del tuo sito web.
  • Potrai creare uno shop o un e-commerce in base alle tue esigenze.
  • Potrai personalizzare anche il più piccolo dettaglio del sito web.
  • Avrai un certificato SSL gratuito essenziale per mostrare ai motori di ricerca che il nostro sito è sicuro.
  • Avrai a disposizione un pannello di controllo da dove poter gestire tutto, installare applicazioni e aggiungere servizi.

Related posts

Digitale terrestre: la rivoluzione parte in Sardegna. Altro aggiornamento MUX

Alberto Sanci

Giochi gratis: le novità di Maggio su Epic Games e Steam

Alberto Sanci

The Last of Us 2: presentata l’edizione limitata di PS4 con accessori esclusivi

Alberto Sanci