FoyhoTech.it
Ricette

Coronavirus: tre torte di compleanno da preparare in casa in tempo di quarantena

Fonte: Pixabay - Pexels

In tempo di quarantena sembra proprio che gli italiani abbiano riscoperto il loro lato creativo, soprattutto in cucina. Tanti infatti stanno condividendo sui propri profili social le foto di tutti i manicaretti che si dilettano a preparare durante questo periodo prettamente casalingo. Inoltre c’è chi compie gli anni proprio in questi giorni e si ritrova costretto a festeggiare in casa. Questo articolo è dedicato proprio a loro. Vediamo dunque come preparare tre torte di compleanno in tempo di quarantena.

Torta margherita facile e veloce

Ingredienti torta margherita facile e veloce

  • 240 grammi di farina per dolci
  • 130 grammi di zucchero semolato
  • 45 grammi di burro
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Una bustina di vanillina
  • Due uova medie
  • 175 ml di latte
  • Zucchero a velo o cacao amaro per decorare

Istruzioni torta margherita facile e veloce

  • Preriscaldare il forno a 180 gradi.
  • In una ciotola amalgamare farina, lievito e sale e mescolare bene.
  • In una seconda ciotola amalgamare le uova ed il latte, poi aggiungere la vanillina ed il burro fuso.
  • Incorporare le uova ed il latte nella farina e mescolare con cura.
  • Versare l’impasto in una tortiera foderata oppure imburrata ed infarinata ed infornare per 40 minuti.
  • Sfornare la torta e lasciarla raffreddare prima di decorarla. Potete anche tagliarla nel mezzo e farcirla a piacere.

Calorie: 369

Grassi: 20 grammi

Per: 10 persone

Torta alle gocce di cioccolato

Ingredienti torta alle gocce di cioccolato

  • 250 grammi di farina per dolci o 00
  • 2 uova medie
  • 150 grammi di zucchero di canna o semolato
  • 75 ml olio di semi di girasole
  • 200 ml del latte che si preferisce
  • 150 grammi gocce di cioccolato amaro
  • Una bustina di vanillina
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Panna montata per decorare

Istruzioni torta alle gocce di cioccolato

  • Pre riscaldare il forno a 180 gradi.
  • In una ciotola mescolare farina, lievito e zucchero.
  • In una seconda ciotola mescolare l’olio, le uova, il latte e la vanillina e sbattere il tutto con una frusta.
  • Adesso amalgamare gli ingredienti liquidi con quelli secchi e mescolare assicurandosi non ci siano grumi.
  • Adesso incorporare le gocce di cioccolato e mescolare bene.
  • Versare il composto in una tortiera ed infornare per circa mezz’ora/ quaranta minuti controllando la torta di tanto in tanto.
  • Una volta sfornata lasciare intiepidire la torta per poi decorarla con qualche ciuffetto di panna montata.

Calorie: 380 calorie

Grassi: 21 grammi

Per: 10 persone

Torta morbida al cioccolato

Ingredienti torta morbida al cioccolato

  • 200 grammi di farina per dolci o 00
  • 50 grammi di cacao amaro in polvere
  • 180 grammi di zucchero
  • 200 ml del latte che si preferisce
  • 2 uova medie
  • 100 ml olio di semi di girasole
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Una bustina di vanillina
  • Marmellata a scelta per decorare

Istruzioni torta morbida al cioccolato

  • Pre riscaldare il forno a 180 gradi.
  • In una ciotola sbattere le uova con la forchetta e poi incorporare il latte, l’olio e la vanillina continuando a mescolare con una frusta a mano.
  • A questo punto incorporate la farina setacciata ed il lievito e mescolare facendo attenzione a non creare grumi.
  • Unire in cacao amaro, lo zucchero ed il lievito e continuare a mescolare fino al completo assorbimento di tutti gli ingredienti. Il composto deve essere morbido e liscio.
  • Versare l’impasto dentro ad una tortiera per circa 35 minuti controllando la torta di tanto in tanto.
  • Fare la prova dello stecchino prima di sfornarla.
  • Una volta pronta spalmare un velo generoso della vostra marmellata preferita sulla superficie della torta.

Calorie: 385

Grassi: 25 grammi

Per: 10 persone

Related posts

Pancakes alle carote: ecco la ricetta originale

Alessia Ferranti

Torta con ricotta: ecco la ricetta e la preparazione

Alessia Ferranti

Tiramisù alla frutta: come fare? Ecco la ricetta.

Alessia Ferranti