FoyhoTech.it
Ricette

Coronavirus “ Lievito introvabile nei supermercati: ecco la ricetta per farlo in casa

Fonte: Pixabay - webandi

A causa dell’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus che purtroppo sta mettendo in ginocchio il nostro paese, in tutti i supermercati di Italia sta diventando sempre più difficile trovare determinati prodotti per la cucina, tra cui il lievito di birra. Dal momento che si devono ridurre al minimo le uscite dalla propria abitazione e che bisogna trovare sempre modi nuovi e produttivi per impiegare il proprio tempo in quarantena, la maggior parte delle persone ha iniziato a preparare in casa il pane, la pizza ed altri prodotti da forno. Tutto questo ha causato una domanda maggiore del lievito di birra, sia fresco che secco. La mancanza di lievito nei supermercati ha causato un bel po’ di panico nei consumatori i quali si sono trovati un po’ spaesati da questa situazione. Non preoccupatevi: abbiamo la soluzione per voi. Forse non tutti sanno che possiamo preparare il lievito di birra tranquillamente a casa e adoperando solamente pochi e semplici ingredienti presenti nelle case di tutti noi. Vediamo quindi gli ingredienti del lievito di birra e quali siano i passaggi per prepararlo.

Informazioni Lievito fatto in casa

  • Preparazione: 10 minuti
  • Riposo: 12 ore
  • Totale: 12 ore
  • Per: 70 grammi
  • Categoria: Lievito
  • Costo: Basso

Ingredienti Lievito fatto in casa

  • 150 ml di birra preferibilmente non filtrata e non pastorizzata
  • Un cucchiaino e mezzo di zucchero
  • Un cucchiaio e mezzo di farina doppio zero

Istruzioni Lievito fatto in casa

  • Per preparare il lievito di birra fatto in casa dovete mescolare con una forchetta, dentro ad una ciotola di dimensioni abbastanza capienti lo zucchero, la farina e la birra (girare la bottiglia caposotto in modo che tutti i lieviti al suo interno si riversino nella ciotola).
  • Coprire il composto ottenuto con un foglio di pellicola trasparente e farlo aderire bene ai bordi della ciotola in modo che non passi aria.
  • A questo punto lasciare che l’impasto per il lievito riposi per almeno dodici ore a temperatura ambiente.
  • Al termine delle ore necessarie il vostro lievito è pronto e potete utilizzarlo per preparare focacce, pizze, pane e panini.
  • Con queste dosi dovreste ottenere una dose corrispondente a circa 70 grammi di lievito fresco confezionato come quello del supermercato.

Se questa dose di lievito dovesse risultare troppa per le vostre esigenze potete diminuire le dosi degli ingredienti utilizzati in questa maniera:

  • 100 ml di birra preferibilmente non filtrata e non pastorizzata
  • Due cucchiai di farina doppio zero
  • Un cucchiaino di zucchero

Utilizzando gli ingredienti in queste quantità  otterrete il corrispettivo di circa 40 grammi di lievito fresco e confezionato.

Esiste anche una seconda ricetta per preparare il lievito di birra fresco fatto in casa, in questo caso variano anche i tempi di riposo e cambia il tipo di farina da utilizzare. Vediamo subito come procedere:

Ingredienti lievito fatto in casa

  • 100 grammi di farina, preferibilmente una farina molto forte e ad alto contenuto proteico, come ad esempio la Manitoba o quella semi integrale
  • 110 ml di birra preferibilmente non filtrata e non pastorizzata
  • Un terzo di cucchiaino di miele o di malto (non obbligatorio ma consigliato)
  • Un terzo di cucchiaino di zucchero o di fruttosio (non obbligatorio ma consigliato)

Istruzioni lievito fatto in casa

  • In una ciotola abbastanza grande versare la birra (girare la bottiglia caposotto in modo che tutti i lieviti al suo interno si riversino nella ciotola), la farina e gli altri due ingredienti (se doveste decidere di adoperarli entrambi) e mescolare fino al completo assorbimento della farina: questo passaggio è decisivo per la riuscita del lievito.
  • Coprire la pastella ottenuta con un foglio di pellicola trasparente e fare qualche piccolo buchino.
  • Lasciare il lievito a riposare in un posto caldo per almeno 24 ore.
  • La pastella dovrebbe crescere di volume durante il tempo di riposo, se non dovesse crescere il risultato non è garantito.

Con il lievito ottenuto da questa ricetta si può impastare fino ad un kilogrammo di farina.

Potete conservare il lievito di birra fatto in casa nel vostro frigorifero per un massimo di 24 ore, chiuso ermeticamente in un barattolo necessariamente di vetro.

Related posts

4 ricette semplici con i piselli da fare in quarantena: ecco come prepararle

Alessia Ferranti

Pancakes allo yogurt greco: ricetta facile, veloce e leggera

Alessia Ferranti

Parmigiana di melanzane: ingredienti e preparazione

Alessia Ferranti