FoyhoTech.it
Salute e Benessere

Bere sale e limone fa bene o male? La risposta della medicina

Esiste un’antica ricetta indiana che non è altro che bere sale e limone per avere dei benefici sull’organismo. Questa bevanda serve ad accelerare il metabolismo, disintossicare l’organismo, regolarizzare l’intestino.

Quindi bere sale e limone fa bene o male? Secondo questa ricetta sembrerebbe di sì e la medicina non ha mai smentito le sue proprietà benefiche, che consistono in quanto già accennato sopra.

Il limone è sempre molto utilizzato nelle nostre cucine, sia come condimento o come base per succhi e spremute, si tratta di un frutto dalle mille proprietà benefiche che non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta.

La ricetta si prepara con il sale grosso in maniere molto semplice e veloce, che pochi conoscono ma che è molto efficiente per la salute, il benessere e la forma fisica: stiamo parlando dei limoni fermentati. Secondo questa ricetta il processo di fermentazione accresce le proprietà benefiche naturalmente presenti nel limone e aiuta ad accelerare il metabolismo, a depurare l’organismo dalle tossine e a migliorare la funzionalità dell’intestino con un rimedio totalmente naturale.

Come si prepara il limone sotto sale

Basta lavare il limone, ma prima notare attentamente che non abbia ammaccature, per poi dividerlo in 4-6 fette. Alternare nei barattoli fette di limone con copertura di sale, qualche grano di pepe e una foglia di alloro. Quando il barattolo è pieno pressare con il dorso di un cucchiaio, aggiungere un poco di acqua tiepida e mettere qualcosa che li tenga pressati sotto l’acqua. Chiudere ermeticamente e riporli in un posto fresco e buio.

Dopo qualche giorno controllare il livello perché tutto deve essere ben sotto il liquido.

Trascorso un mese si possono cominciare a tirare fuori le prime fettine di limone sotto sale.

Del limone sotto sale non si butta nulla, quando si tirano fuori dal vaso, la polpa è quasi sparita ma il sapore meraviglioso è nella buccia che nel frattempo è diventata saporitissima.

I benefici del limone fermentato

I benefici del limone fermentato sono diversi, infatti aiuta a contrastare i problemi di stomaco e digestione, tenendo sotto controllo gli zuccheri nel sangue, abbassa la pressione arteriosa e dona sollievo contro verruche, calli, gengive infiammate, vene varicose e reumatismi.

Il limone fermentato sarebbe anche un ottimo toccasana per la bellezza perché sembra contribuire a rendere la pelle più luminosa ed elastica, con un piacevole effetto ringiovanente.

Related posts

Quanto bicarbonato prendere al giorno per stare bene? Ecco la risposta

Patrizio Annunziata

I fagioli di sera si possono mangiare? Ecco la verità!

Patrizio Annunziata

La Mortadella fa bene o male? Ecco la risposta della medicina.

Rita Incoronato