FoyhoTech.it
Salute e Benessere

Mangiare cornetto a colazione fa male? Ecco cosa succede al nostro corpo

Il cornetto è l’alimento preferito per fare colazione, soprattutto per coloro che la mattina sono costretti a scendere presto per recarsi a lavoro e non hanno tempo a sufficienza per gustarsi una sana colazione a casa, quindi si fermano al bar e mangiano un cornetto accompagnato da un caffè o da un cappuccino. Proprio perchè rientra ormai nelle abitudini alimentari giornaliere di tantissime persone c’è chi si chiede se mangiare cornetto a colazione fa male. A questo quesito daremo una risposta completa nel prosieguo di questo articolo.

Le caratteristiche del cornetto

Il cornetto può essere mangiato vuoto, oppure ripieno di crema, cioccolata, crema di pistacchi, di amarena e ancora tantissimi gusti che sono esplosi negli ultimi anni. La sua pasta è comunque formata in ogni caso da farina, uova, zucchero e margarina o burro, oltre ad ulteriori ingredienti, che ad esempio possono essere l’olio di palma o lo strutto. La sua superficie viene fatta diventare dorata grazie al tuorlo d’uovo.

Quello che non deve sfuggire è che in un cornetto vuoto ci sono tra le 150 e 170 calorie, che logicamente aumentano in modo esponenziale a seconda del ripieno che si sceglie.

Il cornetto a colazione fa male?

Il cornetto contiene alcuni ingredienti non proprio salutari come: acidi grassi saturi e olio di palma, oppure olio di cocco, o strutto, ma nonostante questo non è detto che mangiarlo a colazione faccia male, perchè è capace di apportare la giusta energia per affrontare la giornata.

E’ sicuramente da evitare (o quantomeno limitarne il consumo) per coloro che che seguono una dieta dimagrante.

Infatti, dopo circa otto ore di sonno, e quindi di digiuno, l’organismo necessita di molta energia. I carboidrati del cornetto si rivelano una risorsa preziosa per riceverla. Mangiare soltanto un cornetto a colazione è tuttavia considerabile un errore. Anche la colazione composta solo da cornetto e caffè è da ritenersi non salutare.

Le cose cambiano se al cornetto viene affiancato del latte, perchè gli esperti consigliano di assumere a colazione cibi che apportino buone quantità di proteine, vitamine, sali minerali, e anche zuccheri. Un altro consiglio importante è quello di preferire i cornetti del bar a quelli industriali, la cui mollica è in genere molto ricca di grassi.

Come fare una colazione sana

Una colazione sana dovrebbe essere fatta con latte o yogurt accompagnati da fiocchi di cereali, o delle fette biscottate (con un velo sottile di marmellata). In alternativa a fette biscottate e fiocchi di cereali, può andar bene anche un cornetto. L’ideale sarebbe alternare questi alimenti, di colazione in colazione.

Per una colazione ancor più benefica sarebbe opportuno aggiungere un succo di arancia fresco, visto che contiene vitamine e sali minerali.

Related posts

Perchè il tonno in scatola fa male? La risposta è sconvolgente!

Patrizio Annunziata

Quanto burro si può mangiare al giorno? Ecco la risposta

Patrizio Annunziata

Mangiare aglio crudo a stomaco vuoto: ecco cosa succede al nostro corpo

Patrizio Annunziata