FoyhoTech.it
Salute e Benessere

E’ vero che bere gin fa dimagrire? Ecco la verità

Uno studio recente ha stravolto ciò che si credeva fino a poco tempo, infatti è stato riscontrato che bere gin fa dimagrire se inserito in una dieta, perchè aiuta a bruciare i grassi in maniera più veloce aumentando l’attività del metabolismo. Ma come mai accade questo? Lo spiegheremo di seguito.

Bere gin fa dimagrire? La verità sullo studio

Che bere gin faccia dimagrire le persone è ancora tutto da dimostrare, perchè gli studi che hanno portato a questa conclusione in realtà sono stati effettuati al momento solo sui topi, riscontrando che gli animali che hanno assunto gin sono stati in grado di bruciare i grassi in un tempo molto inferiori agli altri topi a cui invece era stata data dell’acqua e che il loro metabolismo di conseguenza ha avuto un’attività migliore.

Quindi per cantare vittoria sulle proprietà dimagranti del gin anche sugli esseri umani ci vorrà ancora molto tempo, se mai si potrà verificare.

Perchè il gin aumenta il metabolismo

Dopo i risultati ottenuti, gli studiosi hanno cercato di capire come mai il gin aumenta il metabolismo molto di più rispetto all’acqua e sono giunti alla conclusione che probabilmente è dovuto all’effetto conosciuto con il nome di “postbruciato”. In pratica quando il fegato è in funzione per bruciare l’alcol di conseguenza il metabolismo aumenta.

Le bacche di ginepro contenute nel gin aiutano a dimagrire?

Il gin proviene dalle bacche di ginepro, le quali sono molto conosciute per le tantissime proprietà benefiche che hanno sul nostro organismo. Esse sono antinfettive, combattono le malattie cardiache, i disturbi della circolazione, prevengono malattie al fegato ed ai reni, quindi gli studiosi hanno presupposto che potrebbero essere anche utili per la perdita di peso, ma anche questa teoria è ancora tutta da dimostrare.

Le bacche di ginepro sono sicuramente salutari, ma questo vale se assunte in maniera naturale, che beneficio possono invece apportare se unite all’alcol? C’è da credere che come tutti gli altri prodotti naturali anche le bacche di ginepro perdano le loro proprietà benefiche se miste all’alcol, quindi al momento il consiglio che ci sentiamo di dare è il seguente: il gin è una bibita ad alto tasso alcolico e quindi è meglio consumarlo in piccolissime dosi e molto di rado e visto che è tra i liquori più consumati nei locali notturni è meglio farne proprio a meno quando poi ci si deve mettere alla guida per il bene della propria vita e di quella altrui. La scienza magari in futuro stravolgerà l’attuale realtà, ma per il momento salvaguardate la vostra vita!

Related posts

Mangiare mandarini tutti i giorni: ecco cosa succede

Patrizio Annunziata

La pancetta affumicata fa bene o male? La risposta è incredibile

Patrizio Annunziata

Aceto di mele sui capelli: ecco perchè dovresti utilizzarlo

Patrizio Annunziata