FoyhoTech.it
Salute e Benessere

Mangiare mirtilli tutti i giorni: incredibile, ecco cosa accade

I mirtilli, quei piccoli frutti dal colore bluastro che solo a guardarli fanno venir voglia di mangiarli, sono un ottimo alleato per la salute, perchè contengono diverse proprietà benefiche tra cui la protezione della circolazione sanguigna ed il potenziamento della vista, in più sono adattissimi per la dieta al contrario di quanto spesso si pensa. In questo articolo spiegheremo cosa può succedere se si mangiano i mirtilli tutti i giorni e non solo.

I mirtilli non fanno ingrassare

Sfatiamo il primo luogo comune e cioè che i mirtilli fanno ingrassare, perchè gli studi hanno dimostrato che non è assolutamente vero, anzi, questi frutti aiutano a rassodare ed eliminare i gonfiori addominali, ma in più aiutano a perdere peso, sempre se mangiati nelle giuste dosi ed accompagnati ad un’alimentazione corretta e ad attività fisica.

I mirtilli aiutano anche a combattere la ritenzione idrica e di conseguenza il problema della cellulite, quella fastidiosa buccia d’arancia che è il terrore delle donne.

I benefici dei mirtilli

Questi frutti non solo solo adatti per la dieta ma contribuiscono al benessere della nostra salute, perchè la presenza di sali minerali come zinco, selenio e ferro aiutano a regolare la pressione.

La grossa quantità di Vitamina A, B, C e D rendono i mirtilli dei potenti antiossidanti che aiutano a prevenire le rughe e a rallentare l’invecchiamento della pelle. Questi frutti riattivano anche il metabolismo ed inoltre migliorano la digestione  bruciando i grassi.

Le varietà dei mirtilli sono svariate e per avere proprietà antinfiammatorie e astringenti sono consigliati quelli rossi, i quali aiutano anche a mantenere la pelle luminosa.

Mangiare mirtilli tutti i giorni: ecco cosa accade

Abbiamo spiegato che i mirtilli hanno enormi proprietà benefiche per la nostra salute, ma possono avere anche delle fastidiose controindicazioni, infatti se mangiati tutti i giorni in quantità eccessive provocano problemi intestinali, fra i quali mal di stomaco e diarrea. Non solo ma possono anche fare interazione con alcuni farmaci utilizzati per trattare il diabete di tipo 2 oppure anticoagulanti.

Quanti mirtilli si possono mangiare al giorno

Come detto i mirtilli fanno male se mangiati tutti i giorni in quantità eccessive, questo sta a significare che se mangiati nelle giuste dosi non creano alcun danno alla salute anche se consumati sempre. La dose consigliata non deve superare i 90 grammi, anche se molto dipende dal peso e dalla reazione dell’organismo della persona, ma è comunque meglio restare in questi limiti per essere sicuri di usufruire di tutti i benefici di questi frutti.

Related posts

Il magnesio è utile per il diabete? La risposta della medicina

Patrizio Annunziata

Mangiare integrale fa male ai reni? Ecco la verità

Patrizio Annunziata

Fasci di protoni e aritmia ventricolare: primo intervento per la cura del Cuore a Padova.

Rita Incoronato