FoyhoTech.it
Tecnologia

POCO segue la strada di Redmi: marchio indipendente da Xiaomi

Anche POCO diventa marchio indipendente da Xiaomi, come Redmi. La notizia è stata da Manu Kumar Jain attraverso un tweet ufficiale che vi proponiamo in calce all’articolo. Destino simile a quello di Redmi ma con particolari diversi. L’unico cellulare lanciato sul mercato da POCO e Pocophone F1. La società si appresta a lanciare Pocophone F2 ma a questo punto non è chiaro se punterà esclusivamente sul mercato indiano, dove è stanziata di base, o se aprirà le vendite al resto del mondo. Se la scelta venisse fatta nel segno della continuità, allora sarà possibile vedere Pocophone F2 anche dalle nostre parti.

Questa la traduzione delle parole di Manu Kumar Jain. “Felice di condividere: POCO sarà un marchio indipendente. Ciò che è nato come sottomarchio all’interno di Xiaomi, ha raggiunto una propria identità. POCO F1 è stato un telefono incredibilmente popolare, di successo. Sentiamo che è il momento giusto per lasciare operare POCO in autonomia. Unitevi a me nell’augurare tutto il meglio a POCO”. 

La caratteristica principale di Pocophone F1 era il suo essere un telefono con caratteristiche top di gamma lanciato sul mercato in fascia di prezzo media. C’era attesa per il Pocophone F2 ma il fatto che si sia tardato tanto nella sua pubblicazione ha lasciato da pensare negli scorsi mesi. L’altro fattore nella valutazione della separazione e della creazione di un marchio indipendente, è capire quanto questo lo sarà davvero. Con Redmi, ad esempio, si è avuta la sensazione che gli smatphone subissero solo un rebrand piuttosto che venire modificati o sviluppati diversamente in parti essenziali. Questo si capirà solo nel corso dei prossimi mesi.

 

Related posts

Windows 7: antivirus garantiti altri due anni. Diventerà open source?

Alberto Sanci

The Last of Us 2: presentata l’edizione limitata di PS4 con accessori esclusivi

Alberto Sanci

Google Stadia gratis per due mesi: ecco i dettagli dell’offerta

Alberto Sanci