FoyhoTech.it
Salute e Benessere

A Parma un caso di meningite

E’ di poche ore fa la notizia che a Parma si è verificato un caso (fortunatamente) isolato di Meningite pneumococcica, ovvero la tipologia  senza timore di contagio a differenza della forma  batterica da meningococco più rischiosa e trasmissibile.

La ragazza attualmente è ricoverata al Maggiore di Parma al reparto Pediatria  generale d Urgenza e le prossime 48/72 ore saranno fondamentali per definire la prognosi.

Al momento sembra che nessuno delle persone venute in contatto con lei sia prima del ricovero  che al interno dell ospedale per farle visita, rischierebbe il contagio. Questa la comunicazione rilasciata in tandem dalla Asl e dalla Azienda Universitaria e Ospedaliera della città di Parma.

E’ da escludere quindi ogni tipo di profilassi aggiuntiva anche   per i visitatori venuti a contatto con la ragazza  di cui  però non si conosce ancora  il nome

Nella tarda serata di Mercoledi 8 gennaio, dopo una visita del suo pediatra, questi dai sintomi riportati quali  febbre alta, un violento mal di testa associato ad un senso di torpore, si è subito attivato per l entrata al ospedale Maggiore di Parma ordinandone l immediato ricovero e dove al momento è  ancora sotto stretto monitoraggio e la super visione di Icilio Dodi, direttore della Pediatria generale e d’urgenza del Maggiore.

Related posts

Cibi con più vitamina D: ecco la classifica

Patrizio Annunziata

Mangiare aglio crudo a stomaco vuoto: ecco cosa succede al nostro corpo

Patrizio Annunziata

“Mangiare radicchio tutti i giorni fa male!”: attenzione, ecco cosa succede

Patrizio Annunziata